Sotheby’s accetta BTC, ETH, USDC per diamante nero The Enigma
Sotheby’s accetta BTC, ETH, USDC per diamante nero The Enigma
Criptovalute

Sotheby’s accetta BTC, ETH, USDC per diamante nero The Enigma

By Stefania Stimolo - 19 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

La casa d’aste britannica Sotheby’s accetta Bitcoin (BTC), Ethereum (BTC) o USD Coin (USDC) per l’asta di un raro diamante nero da 555,55 carati: “The Enigma”. 

Sotheby’s accetta criptovalute per il diamante The Enigma

Secondo quanto riportato dalla stessa Sotheby’s, “The Enigma” sembra essere estremamente un raro diamante nero, definito “tesoro dallo spazio interstellare”. Ecco come viene descritto: 

“Avere un diamante nero sfaccettato naturale di queste dimensioni è un evento estremamente raro e le sue origini sono avvolte nel mistero. [Si pensa] che sia stato creato da un impatto meteorico o che sia effettivamente emerso da un asteroide diamantifero che si è scontrato con la Terra”.

Mostrato ai giornalisti come parte di un tour a Dubai e Los Angeles, il raro diamante nero da 555,55 carati sarà messo all’asta dal 3 al febbraio, a Londra

Per acquistare “The Enigma”, Sotheby’s ha ufficializzato che accetterà pagamenti in Bitcoin (BTC), Ethereum (BTC) o nella stablecoin di USD Coin (USDC). 

Un qualcosa già successo in precedenza e che sembra aver lasciato il segno nella casa d’aste britannica di oltre 277 anni. Sotheby’s si aspetta che The Enigma venga venduto per almeno 5 milioni di sterline inglesi (6,8 milioni di dollari). 

Sotheby's The Enigma
Sotheby’s accetterà criptovalute per un raro diamante all’asta

Sotheby’s e l’asta dei diamanti pagabili in BTC e ETH

Già lo scorso giugno 2021, Sotheby’s aveva annunciato che per la prima volta avrebbe accettato pagamenti in bitcoin e ethereum per l’asta del diamante ‘The Key 10138’, del valore stimato di 10-15 milioni di dollari. 

Un qualcosa che è stata definita “mossa senza precedenti”, perché sembra che nessun altro oggetto fisico con una stima di questo calibro, sia mai stato offerto pubblicamente per l’acquisto in criptovaluta. 

L’asta è avvenuta il 9 luglio 2021, durante la Luxury Edit di Sotheby’s in Asia, e il diamante in questione, il ‘The Key 10138’, è di 101,38 carati, a forma di pera e di colore D Flawless. 

L’esito è stato un totale successo. L’asta si è poi chiusa per 12,3 milioni di dollari in criptovaluta da un compratore anonimo. Un qualcosa che ha lasciato i collezionisti di diamanti sbalorditi, ma anche Sotheby’s, che a tal proposito sottolinea che le crypto sono sempre più presenti nel mondo dell’arte fisica e degli oggetti. 

Diamanti e opere d’arte fisiche: Sotheby’s registra prezzi record in crypto

Un altro prezzo da record registrato da Sotheby’s, è stata l’asta dell’opera di Banksy, “Love is in the Air”, che è stata chiusa a 12,9 milioni di dollari, con l’opzione di pagamento in criptovaluta BTC e ETH. L’asta era durata ben 14 minuti, con una battaglia di offerte tra 4 offerenti. 

In generale, il pagamento in crypto è possibile grazie alla partnership tra Sotheby’s e Coinbase Commerce. 

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.