Lanciati in USA i primi mutui garantiti in criptovalute
Lanciati in USA i primi mutui garantiti in criptovalute
Criptovalute

Lanciati in USA i primi mutui garantiti in criptovalute

By Marco Cavicchioli - 21 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Sono stati lanciati i primi mutui degli USA per l’acquisto di case garantiti in criptovalute. 

I mutui garantiti in criptovalute

Li ha lanciati Milo, una società fintech che sta costruendo da zero uno stack tecnologico proprietario. L’azienda ha già concesso milioni di dollari in mutui per la casa negli Stati Uniti, ed ora offre ai propri clienti anche la possibilità di ottenerli dando Bitcoin come garanzia. 

Stando al comunicato ufficiale, si tratterebbe della prima offerta sul mercato di mutui crypto che consentono di utilizzare i propri asset digitali per acquistare immobili negli Stati Uniti. 

In questo modo i clienti potranno impegnare i loro BTC per acquistare proprietà ottenendo mutui crittografici a 30 anni a tassi di interesse contenuti. La proprietà dei Bitcoin impegnati rimarrà al cliente, anche se dovranno essere immobilizzati, e potranno finanziare in questo modo il 100% del loro acquisto senza acconti in dollari. Inoltre sarà anche possibile ottenere il prestito più velocemente rispetto alle tempistiche di un mutuo convenzionale. 

USA mutui criptovalute

La fintech Milo 

Milo sta lavorando a questo mutuo innovativo fin dall’anno scorso, e prevede che sarà disponibile all’inizio del 2022. 

La società è già da tempo un prestatore diretto autorizzato, verificato ed assicurato, e la sua altra soluzione ipotecaria, dedicata ai cittadini stranieri, ha già originato prestiti per milioni di dollari, con richiedenti da oltre 63 paesi. 

Milo ha sede a Miami, ovvero la città statunitense attualmente più sbilanciata nell’accogliere iniziative ed attività crypto. Il sindaco Francis Suarez ha dichiarato: 

“La decisione di Milo di espandere la propria flessibilità finanziaria con i mutui in criptovalute è un risultato rivoluzionario per far avanzare il dominio degli Stati Uniti nel settore delle criptovalute. Per diventare la Capitale del Capitale, Miami ha bisogno di aziende come Milo che siano disposte a innovare e ideare”. 

Secondo il fondatore e CEO di Milo, Josip Rupena, il mondo sta cambiando rapidamente, in particolare per quanto riguarda il modo con cui i cittadini guadagnano e investono le loro criptovalute. 

Dice:

“I clienti si aspettano che elaboriamo soluzioni innovative per estendere il credito a milioni di grandi consumatori. Ci sono innumerevoli storie di persone che acquistano proprietà con i proventi di Bitcoin solo per vederla aumentare di valore e valere milioni in più”. 

Secondo Rupena questo è un momento entusiasmante sia per l’industria legata alle criptovalute, sia per quella dei mutui, e quello che vogliono offrire al mercato è l’opportunità di utilizzare la propria ricchezza in Bitcoin per acquistare proprietà. 

 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.