Bitcoin trend topic su Twitter
Bitcoin trend topic su Twitter
Bitcoin

Bitcoin trend topic su Twitter

By Marco Cavicchioli - 24 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Da qualche giorno Bitcoin è in trend topic su Twitter. 

Pur non essendo ancora entrato nella top 10 dei principali trend su Twitter a livello mondiale, la quantità di tweet con l’hashtag #Bitcoin che vengono postati da quando il prezzo è scivolato sotto i 40.000$ è notevole. 

Bitcoin trend su Twitter

Ormai era da diverse settimane che l’argomento Bitcoin su Twitter veniva quasi sempre snobbato, ma il repentino e significativo calo del prezzo ha fatto impennare l’interesse. 

Basti pensare che negli ultimi 30 giorni l’interesse su Twitter era in calo addirittura del 74%, mentre nell’ultima settimana è aumentato del 90%. 

Da notare che anche l’hashtag #Ethereum sta performando bene da questo punto di vista. 

È possibile che nel mese di dicembre scorso, fino ai primi di gennaio, le dinamiche del prezzo di BTC relativamente stabili avessero fatto perdere a molti interesse nei suoi confronti. 

Bitcoin Twitter
Bitcoin è trend topic su Twitter

L’interesse in Bitcoin

La maggior parte delle persone che si interessa a Bitcoin lo fa spesso proprio soprattutto con intenti speculativi, quindi quando la volatilità del prezzo si riduce anche il loro interesse si riduce. 

Tutto ciò è accaduto nonostante invece nel medesimo periodo siano state pubblicate diverse notizie importanti su Bitcoin, che però non riguardavano il prezzo. 

Appena la volatilità è tornata, in modo rapido e preponderante, si è di nuovo impennato anche l’interesse degli speculatori. 

Bitcoin su Google Trends

Questa dinamica è ancora più evidente se si osservano i dati di Google Trends riguardo le query giornaliere sul motore di ricerca. 

Fino al 4 gennaio il livello era piuttosto stabile, più o meno alla metà di quello attuale. C’è stata una prima impennata tra il 5 ed il 7 gennaio, quando il prezzo è passato da 46.000$ a 41.000$. C’è poi stato un secondo picco, di misura inferiore, il 10 gennaio, e poi l’interesse era nuovamente sceso ai livelli del 4 gennaio. 

La nuova impennata si è verificata a partire dal 21 gennaio, ovvero proprio quando il prezzo è sceso da 43.000$ a 35.000$. 

Si sono verificati due picchi, uno il 21 ed un altro oggi, in concomitanza con il nuovo calo che ha portato il prezzo poco sopra i 33.000$. 

Questi dati ancora una volta confermano che è soprattutto la volatilità del prezzo di Bitcoin ad attrarre l’interesse delle masse, altrimenti non particolarmente interessate alle vicende di questa nuova tecnologia.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.