Ethereum.org rinomina Eth1 e Eth2: esisterà solo Ethereum
Ethereum.org rinomina Eth1 e Eth2: esisterà solo Ethereum
Ethereum

Ethereum.org rinomina Eth1 e Eth2: esisterà solo Ethereum

By Stefania Stimolo - 26 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Ethereum.org ha annunciato la ridenominazione di Eth1 e Eth2, affermando che esisterà solo Ethereum, una singola catena. Per limitare eventuali confusioni, i due termini sono stati sostituiti rispettivamente in ‘livello di esecuzione’ e ‘livello di consenso’.

Ethereum.org rinomina Eth1 e Eth2 per limitare la confusione

Secondo quanto riportato, il termine ‘Eth2’ nato nel 2018, identificato come la versione di Ethereum 2.0, quella che prevede piani per scalare la rete in modo decentralizzato e per passare al proof-of-stake (PoS), dalla fine del 2021 è stato ufficialmente eliminato. 

“Abbiamo rimosso tutti gli usi della terminologia ‘Eth2’ su http://ethereum.org. Scopri perché.”

Ethereum.org ha voluto prendere posizione al riguardo, specificando che i due termini Eth1 e Eth2 stavano creando delle confusioni. E così, in un mondo dove anche la terminologia assume un ruolo chiave, ha deciso di agire nel seguente modo:

Eth1: è ora il ‘livello di esecuzione’, che gestisce le transazioni e i dati.

Eth2: è ora il ‘livello di consenso’, che gestisce il consenso proof-of-stake.

Livello di esecuzione + livello di consenso = Ethereum

Ethereum.org elimina il termine Eth2 per fare chiarezza

Continuando nel suo post, Ethereum.org spiega le motivazioni che hanno spinto prima gli sviluppatori e poi questa ufficializzazione nell’eliminare il termine Eth2. 

“Uno dei principali problemi con il marchio Eth2 è che crea un modello mentale rotto per i nuovi utenti di Ethereum. Pensano intuitivamente che Eth1 venga prima e Eth2 dopo. O che Eth1 cessi di esistere una volta che Eth2 esiste. Nessuna delle due cose è vera. Rimuovendo la terminologia Eth2, salviamo tutti i futuri utenti dal navigare in questo confuso modello mentale.”

Oltre al modello mentale, Ethereum.org ha anche spiegato che con la poca chiarezza sulla terminologia, è possibile che avvengano delle truffe. Infatti, qualche attore malintenzionato sembra abbia tentato di utilizzare il termine improprio Eth2 per truffare gli utenti dicendo loro di scambiare il loro ETH con token ‘ETH2’ o che devono in qualche modo migrare il loro ETH prima dell’aggiornamento Eth2.

In ogni caso Ethereum.org sottolinea che questa ridenominazione non cambia la roadmap attuale prevista per Ethereum (cioè la fusione, lo sharding), ma che vuole solo cambiare la terminologia per far chiarezza. 

ETH2 Ethereum
Cambia il nome ma non la roadmap di Ethereum

La questione degli ZK rollup per risolvere lo scaling di ETH

Sempre alla fine del 2021, sembra che le layer 2 esistenti per Ethereum abbiano puntato sulle tecnologie di scaling Zero-Knowledge (ZK) che risolverebbero il problema delle alte fee di Ethereum. 

Nello specifico, si tratta di Polygon che avrebbe annunciato di aver investito 400 milioni di dollari nella startup Mir, specializzata nello ZK rollup. 

Lo stesso Vitalik Buterin, a inizio dicembre, aveva pubblicato Endgame, l’ipotesi che Ethereum avesse un futuro multi-rollup in modo da poter rimanere aperto a tutti i possibili sviluppi futuri, senza doversi impegnare in un’unica soluzione. 

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.