UkraineDAO ha raccolto $ 7 milioni in ETH per sostenere l’Ucraina
UkraineDAO ha raccolto $ 7 milioni in ETH per sostenere l’Ucraina
Criptovalute

UkraineDAO ha raccolto $ 7 milioni in ETH per sostenere l’Ucraina

By Martina Canzani - 2 Mar 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Dopo esser stati attivati tre wallet ufficiali per poter donare Bitcoin, Ethereum e Tether è arrivata anche la notizia della creazione lampo di una DAO, UkraineDAO, per raccogliere donazioni per sostenere l’Ucraina.

Donazioni ad UkraineDAO, raccolti $7 milioni in ETH

L’obiettivo principale di questa DAO è quello di sostenere le ingenti spese militari e le organizzazioni no profit che stanno aiutando il popolo ucraino. 

La cosa sorprendente è che in poco tempo questa organizzazione autonoma decentralizzata è riuscita a raccogliere ben 7 milioni di dollari in Ethereum!

Un risultato che ha stupito davvero tutti e che è il frutto di uno sforzo congiunto tra il gruppo di investimento PleasrDAO, dello studio NFT Trippy Labs e il collettivo artistico russo Pussy Riot.

La community crypto aiuta il popolo ucraino

I fondi raccolti, come già detto, saranno totalmente utilizzati per sostenere le organizzazioni non profit, gli ucraini che lottano per sopportare l’invasione russa e anche l’esercito.

Alona Shevchenko, co-founder del progetto, è estremamente grata ed entusiasta per come si stanno evolvendo le cose, ha infatti dichiarato:

“Per me, UkraineDAO significa fornire all’Ucraina l’aiuto di cui ha bisogno e creare quei collegamenti che uniscono le persone che sono disposte ad aiutare con quelle che hanno bisogno di aiuto”.

Asta e grandi donazioni dirette

Il 27 febbraio la DAO ha lanciato un’asta per un NFT unico nel suo genere, un immagine raffigurante la bandiera ucraina. 

In totale, attraverso l’asta, sono stati raccolti 2.258 ETH da 3.271 donatori!

Un grande successo, non vi è alcun dubbio.

Le donazioni piu’ grandi sono state effettuato sopratutto durante le ultime ore dell’asta stessa.
Il co-fondatore di UkraineDAO, CryptoSteve, ha voluto sottolineare che vi sono stati tre grandi contributi che in soli otto minuti hanno fatto raggiungere la cifra di 101,5 ETH (circa $ 300.000).

Le donazioni a UkraineDAO

Tutto il resto invece è stato raccolto attraverso donazioni dirette.

Anche Vitalik Buterin sostiene UkraineDAO 

Nonostante Vitalik Buterin abbia origini russe, non ha temporeggiato ad esprimere la sua posizione riguardo questo nuovo conflitto armato.

Il fondatore di Ethereum ha infatti subito dichiarato di essere dalla parte degli ucraini ma non finisce qui. Vitalik infatti ha anche cercato di sfruttare la sua visibilità e influenza nel mondo crypto per sponsorizzare ed aiutare UkraineDAO, permettendo all’organizzazione stessa di raggiungere in tempi brevissimi il proprio obiettivo.

Se anche voi volete donare, il processo è molto semplice.

È necessario solamente andare sul sito della DAO e collegare il proprio wallet. 

Un’operazione semplice e sicura che, seppur piccola, può davvero fare la differenza per il popolo ucraino che sta per essere messo in ginocchio dal gigante russo.

 

Martina Canzani

Laureata in Legge all'Università degli Studi di Milano. Concluso il percorso accademico ha iniziato ad interessarsi al mondo della blockchain, trovando in quest'ultimo un potente strumento di riscatto. La passione si è poi trasformata in lavoro, ora infatti investe in progetti early-stage di finanza decentralizzata e DAO e scrive articoli raccontando tutte le news riguardanti il mondo crypto.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.