Mark Cuban: “Merge farà salire il prezzo di Ethereum”
Mark Cuban: “Merge farà salire il prezzo di Ethereum”
Ethereum

Mark Cuban: “Merge farà salire il prezzo di Ethereum”

By Vincenzo Cacioppoli - 7 Apr 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Secondo il miliardario Mark Cuban, il prossimo aggiornamento farà schizzare in su Ethereum.

Mark Cuban e le dichiarazioni sul prezzo di Ethereum

Ethereum merge
Le previsioni di ETH grazie al lancio di Merge parlano di quota $10.000

Secondo il miliardario Mark Cuban, il prezzo di Ethereum potrebbe presto salire grazie all’aggiornamento di Merge.

C’è infatti grande attesa in tutto il mondo delle criptovalute per il prossimo lancio del nuovo aggiornamento di Ethereum, Merge, che dovrebbe finalmente risolvere buona parte dei suoi problemi di consumo energetico, rendendo la blockchain più sostenibile, scalabile ed economica.

Molto semplicemente questo aggiornamento definito appunto Merge (la fusione) riguarderà momento in cui la blockchain principale di Ethereum si fonderà con la Beacon Chain e la rete passerà ufficialmente dall’essere una blockchain Proof-of-Work (PoW) ad una Proof-of-Stake (PoS).

Dopo questa tanto attesa fusione, di cui si parla da mesi, il mining di Ethereum diventerebbe ormai desueto, e quindi l’impatto sull’ambiente derivante dal consumo energetico impiegato per svolgere il mining si ridurrebbe di quasi il 99%.  

Secondo gli esperti, è probabile che anche la fornitura di nuovo Ether diminuisca, perché si prevede che verranno emesse meno monete. 

Inoltre, la sicurezza blockchain contro potenziali attacchi dovrebbe migliorare. E si prevede un aumento degli investimenti istituzionali nella rete Ethereum.

Tutti questi fattori fanno pensare a molti che il prezzo di Ethereum avrà un notevole impatto da questo nuovo e rivoluzionario aggiornamento. Qualche giorno fa l’ex CEO di Bitmex, Arthur Hayes, ha previsto che proprio grazie a questo nuovo aggiornamento il prezzo di Ethereum possa arrivare a raggiungere e superare il valore di $10.000 entro la fine del 2022.

Perché essere ottimisti su ETH

Ma anche il miliardario Mark Cuban, in una recente intervista con Fortune, ha espresso giudizi molto ottimistici su Ethereum e sull’impatto che Merge potrà avere sulle quotazioni di Ethereum.

Parlando con il giornale finanziario il noto miliardario grande investitore da tempo in criptovalute, si è definito “molto rialzista“ su Ethereum soprattutto per due motivi principali.

Il primo motivo secondo cui per Cuban bisogna essere rialzisti su ETH sarebbe rappresentato dal fatto che il cambio di modello dal POW al POS dovrebbe ridurre considerevolmente il suo impatto sull’ambiente.

Il secondo motivo sarebbe rappresentato dal cambiamento nell’emissione di Ethereum dopo la fusione. Cuban ha detto di essere particolarmente interessato al modo in cui il minor importo di ETH emessi potrebbe rendere l’asset deflazionistico.

La società specializzata in analisi blockchain, IntoTheBlock, ha scritto nei giorni scorsi nella sua newsletter:

“Dopo la fusione, la quantità di ETH emessa dovrebbe diminuire del 90%, il che porterebbe livelli simili di commissioni a ridurre la fornitura di Ether fino al 5% all’anno”

Cuban, nell’intervista si è definito massimalista di Ethereum perché la sua passione per la blockchain è dovuta principalmente agli smart contract di Ethereum.

“Ciò che ha davvero cambiato tutto sono stati i contratti intelligenti”, aveva detto nel marzo 2021. “Sono arrivati ​​i contratti intelligenti e questo ha creato DeFi [o finanza decentralizzata] e NFT [o token non fungibili]. Questo è ciò che ha cambiato il gioco. Questo è ciò che mi ha eccitato. Ecco perché è molto simile a Internet.”

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.