Robinhood acquisisce Ziglu, una società crypto britannica
Robinhood acquisisce Ziglu, una società crypto britannica
Criptovalute

Robinhood acquisisce Ziglu, una società crypto britannica

By Eliano Martellucci - 20 Apr 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Robinhood è una famosa piattaforma di trading di azioni e dal 2018, anche di crypto. Opera nel mercato degli Stati Uniti e già da due anni pianifica di espandersi in tutto il mondo. Il piano di acquisizione di Ziglu per entrare nel mercato britannico era già in atto dal 2020.

L’acquisizione di Ziglu da parte di Robinhood

piattaforma ziglu crypto
Avviato il piano di espansione di Robinhood in Europa, con una prima acquisizione di Ziglu, una società crypto che opera nel Regno Unito

L’attraente mercato Europeo spinge Robinhood ad effettuare un primo sbarco nel Regno Unito, come già aveva provato nel 2020 senza però concludere. 

A tal proposito il team di Robinhood scherza su twitter con un post pubblicato sul proprio profilo, dicendo:

“È invecchiato bene…”

Questo in risposta ad un vecchio tweet di Ziglu dove affermava che il lancio dell’app Robinhood nel Regno Unito, inizialmente previsto per il 2020, era stato posticipato. 

Proprio ieri invece, la piattaforma di trading USA ha annunciato di aver firmato un accordo per acquisire Ziglu.

Ziglu è una piattaforma specializzata solo nella compravendita di crypto e nell’offerta di speciali servizi di boost con APY fino al 5%, che opera nel Regno Unito. 

Il piano di espansione globale di Robinhood

Robinhood rinnova così il suo piano di espansione internazionale affacciandosi al mercato UK con l’obiettivo di arrivare in tutta Europa. 

Nel comunicato ufficiale infatti, sono chiare la vision e la mission dell’azienda statunitense, che dichiara:

“In Robinhood, la nostra missione di democratizzare la finanza per tutti può essere solo compiuta se siamo in grado di raggiungere le persone in tutto il mondo. Ecco perchè all’inizio di quest’anno, abbiamo annunciato che stiamo fissando obiettivi aggressivi per iniziare ad aprire la nostra piattaforma crypto ai clienti di tutto il mondo.”

Ovviamente con un piano di espansione del genere, tra le cose più ostiche rientra l’attenzione della propria conformità operativa. Questa deve adempiere alle norme vigenti nell’area geografica in cui si desidera avviare un’attività, qualunque essa sia. 

È per questo che attraverso l’acquisizione di Ziglu, Robinhood punta a sfruttare il know-how della società acquisita non solo dal punto di vista pratico e tecnico, ma anche dal punto di vista di conformità alle leggi.

Difatti Ziglu opera già nel pieno rispetto della legislazione britannica e a Robinhood basterà adottare lo stesso modello. 

In relazione al piano di espansione internazionale, il CEO e Co-Founder di Robinhood Vlad Tenev, afferma con grande soddisfazione che:

“L’impressionante team di Ziglu composto da esperti di servizi finanziari e di crypto ci aiuterà ad accelerare gli sforzi per la nostra espansione globale. Insieme lavoreremo per mettere in luce il meglio di entrambe le società, esplorando nuovi modi di innovare e irrompere le barriere per i clienti britannici ed europei.”

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.