Binance rafforza la sua leadership, assume ex regolatori FCA e FINRA
Binance rafforza la sua leadership, assume ex regolatori FCA e FINRA
Criptovalute

Binance rafforza la sua leadership, assume ex regolatori FCA e FINRA

By Stefania Stimolo - 22 Apr 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Binance continua i suoi sforzi per rafforzare la sua leadership, da un lato assumendo ex regolatori FCA e FINRA, rispettivamente Steven McWhirter e Seth Levy e, dall’altro, valutando Parigi come la sua nuova sede centrale europea. 

Binance e l’assunzione di Steven McWhirter della FCA e Seth Levy della FINRA

binance parigi crypto
Binance sceglie Parigi come sede centrale europea per rafforzare la presenza sul territorio

Il più grande crypto-exchange Binance ha annunciato di aver assunto Steven McWhirter e Seth Levy, ex regolatori rispettivamente della Financial Conduct Authority (FCA) e della Financial Industry Regulatory Authority (FINRA).

Dopo più di 9 anni nella FCA dove ha sviluppato competenze in materia di politiche nel Regno Unito, UE e altri, Steven McWhirter entra a far parte di Binance come direttore della politica di regolamentazione globale, per garantire che il crypto-exchange soddisfi i suoi obblighi di regolamentazione ai massimi livelli. 

Nello stesso tempo, Seth Levy, dopo 16 anni nella FINRA come direttore senior dell’analisi del trading all’interno del dipartimento di regolamentazione del mercato, entra in Binance come responsabile della sorveglianza del mercato, con l’obiettivo di supervisionare e implementare nuove infrastrutture per affrontare il rischio associato al trading di asset. 

A tal proposito, Changpeng Zhao o CZ, CEO di Binance ha detto:

“In un ambiente cripto e blockchain dinamico e in via di sviluppo, Binance continua ad attrarre esperti di livello mondiale che credono nell’importanza di fornire una piattaforma sicura e protetta per gli utenti. Steven e Seth che si uniscono al nostro team di conformità globale non è solo una spinta enorme per Binance, ma anche per il più ampio settore delle criptovalute e della blockchain, poiché continuiamo a guidare il settore lavorando in modo collaborativo con i regolatori, i responsabili politici e i leader del settore per far crescere l’ecosistema in modo responsabile e sostenibile.”

Binance e la Francia, CZ potrebbe scegliere Parigi come sede centrale europea

Dopo la Paris Blockchain Summit di Aprile, pare che CZ abbia valutato il potenziale della capitale francese come nuova sede centrale europea di Binance

In pratica, il CEO di Binance ha elogiato la Francia per i suoi regolamenti “pro-crypto”, mentre cerca di far registrare Binance presso il regolatore dei mercati francesi AMF come un “fornitore di servizi di asset digitali” (DASP).

Nello specifico, CZ ha detto:

“La Francia ha alcuni regolamenti molto pro-business, pro-crypto e anche solo l’atteggiamento del governo verso questo settore … è stato fenomenale”

Altre licenze del crypto-exchange nel mondo

Dando uno sguardo fuori dall’Europa, Binance sembra aver conquistato da poco altre due licenze per operare nei Paesi del Bahrain e del Puerto Rico. 

Nel caso del Bahrain, a fine marzo, Binance ha ottenuto licenza come fornitore di servizi crypto direttamente dalla Banca Centrale del Bahrain (CBB). Di recente, CZ ha anche incontrato HRH Salman bin Hamad Al Khalifa. 

“Il Bahrain sta adottando la crittografia in grande stile. Onorato di incontrare HRH Salman bin Hamad Al Khalifa” 

In questa settimana, invece, pare che Binance.US abbia ottenuto la licenza come fornitore di money dall’Ufficio del Commissario delle istituzioni finanziarie di Porto Rico.  

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.