Bezos ha perso più di 121 miliardi di corone in poche ore
Bezos ha perso più di 121 miliardi di corone in poche ore
News dal Mondo

Bezos ha perso più di 121 miliardi di corone in poche ore

By George Michael Belardinelli - 2 Mag 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Una perdita record per Bezos, il CEO di Amazon, che arriva come una doccia fredda dopo una trimestrale che già sapeva di sconfitta.

Jeff Bezos perde $20 miliardi in poche ore

Jeff_Bezos
Il titolo Amazon perde il 14% in borsa facendo perdere circa $20 miliardi a Jeff Bezos

Non dev’essere certo un bel periodo dalle parti di Amazon visto com’è andata l’ultima settimana. 

La presentazione del trimestre del colosso dell’ecommerce ha riportato una società abituata a stravincere e a macinare successi un po’ con i piedi per terra. 

I risultati sotto le attese hanno provocato un primo tonfo in borsa. Nelle contrattazioni di venerdì il titolo ha lasciato sul campo un bel 14%.

Questo colpo alla società del secondo uomo più ricco del mondo è costata cara. 

Secondo i risultati della trimestrale già la fortuna di Jeff Bezos era diminuita di 191 miliardi di Corone (NOK), pari a circa 20,5 miliardi di dollari americani. 

A questa debacle già di per sé importante va aggiunta quella avvenuta a Wall Street. 

Secondo Bloomberg i danni ammontano a 121,3 miliardi di Corone (NOK) e ciò vuol dire che, purtroppo, 13 miliardi di dollari americani sono stati bruciati in un solo colpo con buona parte anche del patrimonio personale dell’imprenditore e delle tasche degli investitori. 

Secondo gli ultimi dati del Billionaire Index di Bloomberg, al netto di questi insuccessi il patrimonio personale di Jeff Bezos ammonta a 148 miliardi di dollari Americani, una cifra da capogiro che lo mantiene, nonostante tutto, saldamente in seconda posizione nella speciale classifica delle persone più ricche al mondo. 

La gara a chi sarà il primo triliardario della storia quindi subisce una pausa per il CEO di Amazon nella settimana in cui è Tesla del diretto concorrente Elon Musk a centrare una trimestrale record. Tra i colpi di mercato importanti di Musk c’è da ricordare l’acquisto di Twitter. 

Da gennaio ad oggi Bezos ha perso ben 401,5 miliardi di Corone del proprio patrimonio personale con una perdita che lo colloca tra le tre più grandi flessioni di questo bistrattato 2022.

I principali indici in calo

Le performance negative della sua azienda hanno fatto male a tutto il comparto. Il Nasdaq ha registrato i peggiori risultati da marzo 2021 proprio mentre il comparto Tech registra il mese peggiore dal 2008 ad oggi. 

Venerdì anche l’indice Standard & Poor’s 500 lasciava sul campo il 3,6%, mentre il Dow Jones il 2,77%.

Venerdì non è stato un giorno nero solo per il buon Jeff. Nell’elitario gruppo delle 500 persone più ricche al mondo, venerdì sono andati in fumo 54 miliardi di dollari in totale ed è un record degno davvero di nota. 

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.