Solana Labs presenta Saga e le criptovalute Web3 diventano mobile
Solana Labs presenta Saga e le criptovalute Web3 diventano mobile
Criptovalute

Solana Labs presenta Saga e le criptovalute Web3 diventano mobile

By Stefania Stimolo - 24 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Solana Labs ha presentato il nuovo smartphone Android, Saga, sviluppato su Solana Mobile Stack, per far diventare le criptovalute e il Web3 anche mobile. 

Non solo, Coinbase ha affermato di aver aggiunto nuovi scambi di Ethereum (ETH), Polygon (Matic) e USD Coin (USDC) su rete Polygon e la stablecoin USD Coin (USDC) sviluppata anche su Solana. 

Solana Mobile Stack per creare app Web3 per Android e Saga 

Solana Labs ha presentato Solana Mobile Stack, la sua nuova piattaforma per creare app Web3 per Android, che sarà inizialmente utilizzata attraverso il nuovo dispositivo di punta di Solana Mobile chiamato Saga.

Saga sarà ufficialmente distribuito entro il primo trimestre 2023, mentre al momento è già pre-ordinabile

Con una carrellata di tweet, Solana Labs descrive le caratteristiche principali della nuova piattaforma e del suo primo dispositivo Saga su Android. 

In pratica, Solana Mobile Stack è un kit di strumenti per costruire esperienze mobili Web3 senza soluzione di continuità, in arrivo prima su Saga, il dispositivo di punta di Solana Mobile. 

Non solo, Solana Mobile Stack è anche un livello di crittografia open-source costruito su Android che include:

  • Seed Vault integrato nell’hardware sicuro.
  • Firma delle transazioni facile e a livello di piattaforma
  • SolanaPay per Android
  • Negozio di applicazioni decentralizzate (dApps)

Nel suo blog post, Solana descrive la situazione come segue:

“È ora che la criptovaluta diventi mobile. È il momento delle soluzioni di custodia sicure e integrate con la biometria che abbiamo sempre sognato e che in qualche modo non si sono concretizzate nelle roadmap dei giganti della telefonia mobile. È il momento di un app store governato da utenti e sviluppatori, senza restrizioni su token o NFT, che permetta modelli di distribuzione web3-nativi che non potrebbero mai essere possibili su App Store e Google Play. Queste caratteristiche sono tecnicamente possibili da tempo, quindi non c’è motivo di aspettare.”

Coinbase aggiunge le crypto su Polygon e Solana Network

Solana è anche protagonista dell’ultimo annuncio di Coinbase che ha affermato di voler ampliare la sua offerta di transazioni di crypto che viaggiano su più reti. 

“Stiamo rendendo più veloce, più facile e più economico l’accesso a web3: nel corso del prossimo mese, i clienti Coinbase idonei potranno inviare e ricevere ETH, MATIC e USDC su @0xPolygon e USDC su @solana”

E infatti, entro il prossimo mese, Coinbase offrirà ai suoi utenti la possibilità di inviare e ricevere Ethereum (ETH), Polygon (Matic) e USD Coin (USDC) su rete Polygon e la stablecoin USD Coin (USDC) sviluppata anche su Solana. 

Mentre Solana è una blockchain Layer 1, l’integrazione di Polygon segna, invece, la prima volta che Coinbase abilita la possibilità di inviare e ricevere questi asset su un L2.

Oltre a voler espandere il servizio, Coinbase ha anche specificato che la scelta di aggiungere nuove reti serve per dare un’alternativa a Ethereum, diventato sempre più costoso per i singoli utenti e le istituzioni. 

Prezzo di SOL in pump del 20% negli ultimi 7 giorni

La nona crypto per capitalizzazione di mercato, Solana (SOL) ha registrato un pump di prezzo del 20% negli ultimi 7 giorni, passando dal prezzo di 31,30$ a quasi i 40$ attuali

Eppure, proprio una settimana fa, Solana ha vissuto problemi di bug sulla sua blockchain, bloccandosi per quattro ore in tutto il mondo. 

Il wallet Solana, Phantom, ha anche annunciato che lancerà un nuovo aggiornamento per rafforzare ulteriormente la sua sicurezza, dopo aver corretto una “vulnerabilità demoniaca”, scoperta da Halborn, la società di sicurezza informatica blockchain. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.