Sud-Africa tokenizza le monete Zuid-Afrikaansche Republiek
Sud-Africa tokenizza le monete Zuid-Afrikaansche Republiek
NFT

Sud-Africa tokenizza le monete Zuid-Afrikaansche Republiek

By Vincenzo Cacioppoli - 14 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il Sudafrica ha deciso di dare il via ad un progetto di tokenizzazione delle famose monete da collezione di Krugerrands. Saranno coniate dalla piattaforma Nft Web3 Momint, dedicata a progetti altamente innovativi  e saranno disponibili sul mercato dei token non fungibili (NFT) dell’azienda.

Il progetto dal Sud-Africa

La società sudafricana che ha registrata grandi tassi di crescita nel 2021 e che sta conquistando sempre maggiori fette di mercato in tutto il continente africano, ha realizzato il progetto con due rivenditori di monete d’oro, lo Scion Shop e il South African Gold Coin Exchange.

“le monete occupano un posto unico nella storia sudafricana e sono cresciute solo in leggenda e valore. Ora una nuova generazione di collezionisti può mettere le mani su un pezzo di questo iconico set da collezione.”

si legge in una nota di Momint.

Questa partnership pionieristica dimostra come la blockchain stia rivoluzionando grazie alla tokenizzazione degli asset il concetto stesso di proprietà. Nel caso specifico queste preziose monete potevano essere acquistate solo da appassionati numismatici con grandi disponibilità finanziarie. “Questa tokenizzazione consentirà la proprietà frazionata di questa collezione inestimabile, abbassando il punto di ingresso per i collezionisti entusiasti a un prezzo di soli $ 200”. Si sostiene nella nota di Momint. Per garantire la possibilità ad un numero maggiore di utenti di partecipare al possesso dei pezzi da collezione , il mercato Momint supporterà l’acquisto di NFT utilizzando una carta di credito, che  genererà un portafoglio crittografico per conto di ciascun utente.

Come in tutte le tokenizzazioni gli utenti potranno acquisire una parte della collezione di monete in oro bronzo ed argento, che in ottimo stato di conservazione, assumono ancora maggior valore in un momento di alta inflazione ed incertezza economica come quello attuale.

Tornando alla collezione di monete furono coniate per la prima volta nel 1874. Con un valore nominale di 1 ZAR nel 1893, una sola moneta dal nome “Een Pond” vale più di R 240.000 alle valorizzazioni di oggi ( $ 14000 circa). Il set completo in fase di tokenizzazione include le dieci denominazioni di monete ZAR coniate prima della guerra sudafricana (denominata anche seconda guerra anglo-boera) del 1899 e vale circa R18 milioni ($ 1,2 milioni).

Intanto il governo sudafricano si appresta a varare un nuova regolamentazione delle criptovalute, che nel paese hanno una sempre maggiore diffusione (circa il 13% dei cittadini sudafricani ha dichiarato di possedere criptovalute).

Il vice governatore della South African Reserve Bank, Kuben Chetty, ha  confermato martedì scorso che la nuova legislazione sarà introdotta nei prossimi 12 mesi, e che sarà una legge che dovrà tutelare investitori ed utenti, considerando le criptovalute alla stregua di qualsiasi altro prodotto finanziario.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.