Il grande recupero di Ethereum
Il grande recupero di Ethereum
Ethereum

Il grande recupero di Ethereum

By Vincenzo Cacioppoli - 23 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Dopo un inizio anno disastroso, Ethereum sembra voler recuperare parte del terreno perduto e in poche settimane sale del 50%.

Ethereum inizia recuperare parte del valore perso

valore ethereum eth
Ethereum inizia una forte correzione a rialzo

Mentre nei primi sei mesi dell’anno Ethereum è stato uno degli asset che ha avuto una delle peggiori performance del comparto crypto, in queste ultime settimane sta mostrando importanti segnali di risveglio, con un recupero di quasi il 50% rispetto ai minimi, che lo avevano portato sotto ai $1.000.

In poche settimane le quotazioni di Ethereum sono tornate a superare il livello molto importante dei $1.500 e mostrano comunque segnali che potrebbero indicare un’ulteriore risalita fino a fine anno. Molti analisti prevedono che ETH potrebbe raggiungere e superare i $1.700 dollari a fine anno, per poi arrivare nuovamente a $4.000 alla fine del prossimo anno e superare i $14.000 nel 2025.

Dopo aver toccato $ 4.100 il 27 dicembre, Ethereum ha cominciato una lenta discesa all’inizio dell’anno che è proseguita in maniera più decisa dopo il crollo di Terra a maggio.

Questa risalita ha diverse motivazioni, prima tra tutte, secondo la maggior parte di esperti ed analisti, è legata all’uscita dell’aggiornamento Merge, prevista per il 19 settembre prossimo. Il nuovo aggiornamento dovrebbe introdurre il nuovo metodo di consenso basato sul Proof of Stake, molto più sostenibile ed economico dell’attuale Proof of Work.

Secondo fattore che sicuramente può aver influito sulla incredibile ripresa di Ethereum è il fatto che avendo subito cali pesantissimi, una volta partito un recupero dei mercati, come sta avvenendo in queste settimane, abbia potuto beneficiarne in misura maggiore. Il fatto che avesse toccato quota $1.000 ha evidentemente fatto partire una serie di ordini automatici che hanno velocemente trascinato il titolo a prezzi più elevati, scatenando una reazione a catena che ha supportato le quotazioni in queste ultime settimane.

I motivi del recupero e le previsioni sul breve termine

D’altra parte bisogna considerare che ad inizio gennaio 2021 il prezzo di Ethereum oscillava intorno ai $1.000, per poi avere quella impennata sensazionale che ha portato il titolo a toccare il suo record storico ad oltre $4.800 a novembre.

Secondo alcuni analisti, però, nei giorni scorsi Ethereum avrebbe disegnato un segnale di chiara tendenza di inversione ribassista, e quindi alcuni prevedono che nei prossimi giorni la crypto potrebbe ripiegare anche in maniera piuttosto decisa.

Ma Ethereum da sempre viene considerata ancora da molti esperti la criptovaluta con le maggiori possibilità di crescita nel medio lungo termine, proprio per le sue funzionalità e applicazioni che la rendono più attraente agli occhi degli investitori, anche dello stesso Bitcoin, la cui adozione di massa sembra ancora molto lontana da realizzare.

Ed è anche per questo che cali eccessivi della criptovaluta come in questi mesi hanno portato molti investitori, nel clima di assoluta incertezza, ad acquistare Ethereum, che in caso di ripresa del mercato potrebbe effettivamente sovraperformare il mercato.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.