ItaliaNFT: all’asta le scarpe coi diamanti di Tadej Pogacar del Tour di France
ItaliaNFT: all’asta le scarpe coi diamanti di Tadej Pogacar del Tour di France
NFT

ItaliaNFT: all’asta le scarpe coi diamanti di Tadej Pogacar del Tour di France

By Stefania Stimolo - 30 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

ItaliaNFT, il marketplace NFT del ‘made in Italy’, ha messo all’asta l’originale del preziosissimo paio di scarpe coi diamanti indossato da Tadej Pogacar del Tour de France, certificato da Non-Fungible Token. L’85% dei proventi sarà devoluto alla Fondazione Tadej Pogacar per la ricerca sul cancro. 

ItaliaNFT e il drop del paio di scarpe realizzate da DMT

italianft scarpe asta tour de france
ItaliaNFT mette all’asta le scarpe diamantate del vincitore del Tour de France

A partire dal 28 luglio, sul marketplace di ItaliaNFT sarà possibile acquistare l’originale della preziosissima calzatura, realizzata dall’italiana DMT certificato da un NFT. 

Il paio di scarpe coi diamanti è diventato famoso perché indossato direttamente da Tadej Pogacar, due volte vincitore del Tour De France nel 2020 e 2021 e secondo classificato nell’edizione 2022, durante l’ultima tappa della corsa gialla.

Il campione sloveno ha scelto ItaliaNFT proprio per il drop delle sue speciali scarpe e dedicare l’85% dei proventi alla sua fondazione per la ricerca sul cancro, che si occupa di finanziare e promuovere nuove promettenti ricerche che rivelano gli effetti benefici dell’attività fisica e del metabolismo sulla prevenzione, il trattamento e la prognosi dei tumori. 

ItaliaNFT e la collaborazione con Tadej Pogacar e DMT

Il presente drop è frutto di una collaborazione tra ItaliaNFT con Tadej Pogacar e DMT, azienda che da 40 anni produce scarpe di altissima qualità per i migliori ciclisti al mondo. 

Le scarpe sono un esemplare unico di DMT, della sua celebre KRSL con il logo del marchio in diamanti neri naturali, realizzate insieme all’atelier orafo Inn’ Oro Gioielli, che ha apposto un totale di 138 pietre taglio brillante dalla caratura complessiva di 3.62 carati.

A tal proposito, Achille Minerva, CEO e fondatore di ItaliaNFT ha dichiarato:

“Siamo davvero orgogliosi di supportare un campione come Tadej Pogacar e DMT in questa iniziativa benefica a sostegno della ricerca sul cancro. Gli NFT dimostrano di avere moltissime modalità d’impiego, compresa la possibilità di diventare strumento per raccogliere fondi in modo trasparente e certificato”.

Il Giro d’Italia in NFT

Il presente drop che coinvolge il campione del ciclismo, non è il primo progetto NFT di settore di ItaliaNFT. Infatti, a metà maggio, il marketplace aveva messo all’asta la collezione delle quattro maglie del Giro d’Italia (la mitica maglia rosa, insieme a quella bianca, azzurra e ciclamino). 

Non solo, anche i loghi della Corsa Rosa e il Trofeo Senza Fine sono stati realizzati nella loro versione di Non-Fungible Token e messi all’asta. 

Nel caso specifico del Trofeo Senza Fine, il titolare ha avuto la possibilità di ottenere anche le 4 maglie fisiche autografate dai rispettivi vincitori del Giro d’Italia.

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.