Vitalik Buterin si esprime sul futuro del metaverso
Vitalik Buterin si esprime sul futuro del metaverso
Metaverse

Vitalik Buterin si esprime sul futuro del metaverso

By Eliano Martellucci - 1 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

In un tweet di ieri, il co-fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, ha espresso il suo pensiero riguardo il futuro del metaverso. 

La visione attuale e futura del metaverso secondo Vitalik Buterin

metaverso idea buterin
Il metaverso manca ancora di una chiara definizione, secondo Vitalik Buterin

Il metaverso è un mondo ancora tutto da esplorare, una terra sconosciuta dove nuove realtà e big tech fanno a gara per guadagnare il primato di prossimo leader del settore. 

Come tutte le cose nuove, si cerca di creare un modello che possa soddisfare i bisogni dei futuri consumatori. Probabilmente, molti dei paradigmi appena sviluppati scompariranno, lasciando spazio a ciò che veramente serve al mercato.

Per ora, le aree più sviluppate sono quelle relative al gaming e alla compravendita di terre ed oggetti virtuali in formato NFT.

Il metaverso, però, non è solo questo. La tecnologia in sé, permetterà di innovare ed evolvere molte delle attività che sono state già travolte con l’avvento di Internet. 

Grazie al Web 2.0 sono stati creati nuovi modelli di business che prima non erano possibili. Oggi, grazie alla tecnologia blockchain, il Web3 sarà in grado di rivoluzionare le realtà già esistenti e di creare nuovi prodotti che ancora non sono presenti sul mercato. 

Il problema, però, è che non esiste ancora un chiaro concetto che possa guidare i prossimi sviluppi. Tutti sanno che sarà il futuro, un futuro che, secondo la ricerca di McKinsey, nel 2030 arriverà ad avere un volume d’affari pari a 5 triliardi di dollari. 

Per adesso, bisognerà andare per tentativi, cercando di seguire la richiesta e l’evoluzione dei bisogni degli utenti. Alcune cose funzioneranno, delineando il sentiero da seguire, e molte altre falliranno, donando ai partecipanti della gara il “lusso” di imparare dagli errori dei propri competitor.

Ed è proprio questo il pensiero derivante dal genio di Vitalik Buterin, che esprime la propria opinione con un tweet:

Il parere del co-fondatore di Ethereum appare addirittura un po’ più drastico, ritenendo che nessuno dei tentativi esistenti andrà da qualche parte.

Buterin menziona il progetto di Meta: un esempio generico per il settore

In risposta al tweet originale, appare la risposta di un utente che menziona il visore Quest 2 di Meta

Buterin a sua volta replica, rivelando un pensiero sicuramente condiviso da tutti, compreso chi, attualmente, è coinvolto nello sviluppo di prodotti legati al metaverso:

“ […] Ancora non conosciamo davvero la definizione di ‘metaverso’, è troppo presto per sapere cosa le persone vogliono veramente.”

Il concetto chiave, infatti, gira intorno alla reale definizione di metaverso, cosa che ancora nessuno è riuscito a dare. 

Conclude poi affermando che qualsiasi cosa Facebook creerà d’ora in avanti sarà un completo fallimento. 

Ovviamente, queste sono solamente idee, che per quanto possano derivare dalle menti di esperti del settore, potranno essere confermate o smentite dal tempo. 

Eliano Martellucci

Eliano è laureato in Economia e gestione aziendale e sta per concludere gli studi specialistici in Finanza presso l'Università di Trento (UNITN). Si appassiona al mondo crypto e blockchain durante l'estate del 2017 e da lì non lo ha più abbandonato. Ora lavora come editor & SEO specialist in Cryptonomist, scrive articoli ed investe, sia in asset Blue Chip, che in fase iniziale. Inoltre, sta sviluppando il suo ultimo progetto di tesi dal titolo: "Uno studio sulla Sentiment Analysis del mercato crypto attraverso algoritmi di Machine Learning in python".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.