Previsioni sul volume d’affari del metaverso secondo il report di McKinsey
Previsioni sul volume d’affari del metaverso secondo il report di McKinsey
News dal Mondo

Previsioni sul volume d’affari del metaverso secondo il report di McKinsey

By George Michael Belardinelli - 16 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Secondo un recente report di McKinsey, il metaverso arriverà a costare $5000 miliardi entro il 2030.

Report di McKinsey: le spese per il metaverso supereranno il triliardo di dollari

metaverso stime
Le stime sul mercato del metaverso secondo il report di McKinsey

Il World Street Journal ha da poco pubblicato un report di McKinsey che tratta il metaverso. 

Nel report vengono analizzati i costi, la direzione commerciale e le loro specifiche per il futuro prossimo.

Secondo il nuovo rapporto della società di consulenza McKinsey & Co, le imprese e i consumatori spenderanno 5 trilioni di dollari da qui al 2030 e i segnali sono già impressionanti. 

Tra i 2 trilioni e i 2,6 trilioni di dollari costituisce la fetta dell’e-commerce nel mondo virtuale, mentre gli investimenti saranno compresi tra i 144 miliardi e i 206 miliardi di dollari da qui a 8 anni. 

Un raffronto che fa capire quanto si predilige investire nel metaverso, è proprio l’intelligenza artificiale (AI) che l’anno scorso ha raccolto “solo” 93 miliardi di dollari. 

Nel rapporto è evidenziato come il 79% degli intervistati siano già stati clienti nel metaverso. 

Singolare è il caso del cappellino nero virtuale di Forever21 che su Roblox ha venduto così tanto da aver costretto (in senso positivo) la commercializzazione anche nel mondo reale con le repliche del cappello. 

Jacob Hawkins, Chief omni, marketing and commerce officer di Forever 21, ha affermato:

“Il metaverso è incentrato sull’espressione personale, quindi essere in grado di indossare abiti identici nel mondo fisico e virtuale è una tendenza che riteniamo continuerà a crescere”.

Il campione dello studio e gli esperti intervistati

Il sondaggio di McKinsey & Co si è svolto su 3.104 consumatori di 11 Paesi diversi e su dirigenti di livello C in 448 società di 15 settori diversi che hanno toccato 10 Paesi.

Il metaverso, prosegue il report, non è solo qualcosa che si svolge nel mondo virtuale, ma come dei vasi comunicanti mette in contatto realtà e digitale in uno scambio fluido di liquidità, esperienze e know how.

Lareina Yee, senior partner di McKinsey ha dichiarato che:

“Le persone stanno segnalando che la connessione è probabilmente il loro interesse numero uno”. 

Eric Hazan, invece, senior partner della società McKinsey ha detto:

“Sono necessarie competenze di marketing molto diverse, che sono molto più vicine a videogiochi e film, serie TV e così via”. 

Dal punto di vista commerciale, il Chief Marketing Officer di Chipotle, Chris Brandt, ha rivelato:

“Il metaverso è confuso. Ottiene molta pubblicità, ma non ci sono molte persone lì e molti dei nostri consumatori hanno figli su Roblox.

Ehi, stiamo correndo un rischio.

Non saltiamo dentro e spendiamo $5 milioni per questo gioco dei burrito; spendiamo $100.000 e vediamo cosa succede.

I due giochi hanno attirato sei milioni di utenti unici, molti dei quali si sono anche iscritti al programma di premi di Chipotle, e le vendite giornaliere totali di “Boorito’s” hanno superato quelle associate alle campagne di Halloween degli anni passati nel mondo fisico”.

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.