Crypto ATM: mercato da $472 milioni entro il 2027
Crypto ATM: mercato da $472 milioni entro il 2027
Criptovalute

Crypto ATM: mercato da $472 milioni entro il 2027

By Marco Cavicchioli - 1 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Una recente analisi di Research and Markets stima che il mercato degli ATM crypto potrebbe crescere ad un tasso composto del 59% dal 2022 al 2027, fino ad arrivare a 472 milioni di dollari nei prossimi cinque anni. 

Il valore attuale è stimato complessivamente in 46,4 milioni di dollari a livello globale, ma si tratta di un valore che è destinato ad aumentare. 

Il report è intitolato “Global Crypto ATM Market (2022-2027) by Type, Offering, Competitive Analysis and the Impact of Covid-19 with Ansoff Analysis”, ed analizza la situazione in molti Stati diversi, da quelli americani a quelli europei, africani, e dell’Asia-Pacifico. 

Report e previsioni sul mercato degli ATM crypto

report mercato crypto atm
Il mercato dei crypto ATM varrà $472 milioni entro il 2027

Il rapporto presenta un’analisi dettagliata dell’Ansoff Matrix, nota anche come Product/Market Expansion Grid. Si tratta di uno strumento strategico utilizzato per progettare strategie per la crescita. Infatti, tale matrice può essere utilizzata per valutare gli approcci in quattro strategie: sviluppo del mercato, penetrazione del mercato, sviluppo del prodotto e diversificazione. 

In questo modo viene effettuata una valutazione completa del mercato globale degli ATM crypto, grazie anche ad un’analisi qualitativa approfondita, dati verificabili da fonti autentiche e proiezioni sulle dimensioni del mercato calcolate utilizzando metodologie di ricerca collaudate.

La proiezione così emersa stima che la crescita di questo specifico settore nei prossimi cinque anni sarà decisamente sostenuta, tanto da decuplicare il suo valore di mercato complessivo. 

Il valore attuale, di circa 46 milioni di dollari, effettivamente è piuttosto basso trattandosi di una stima a livello globale. Ma ciò che conta maggiormente sono i tassi di crescita molto elevati, anche se il rapporto non dice quale sia la probabilità reale che tassi di crescita così elevati rimangano invariati nel corso del tempo. 

I principali fattori trainanti di questa crescita sono quelli legati in particolare alle rimesse dall’estero ed ai trasferimenti di fondi nei Paesi in via di sviluppo, oltre alle normative ancora poco chiare. 

I fattori che frenano l’espansione attuale

In realtà, le normative poco chiare giocano anche a sfavore di questa crescita, così come il livello ancora molto contenuto di comprensione tecnica delle criptovalute da parte della massa. Altri problemi individuati sono quelli legati alla sicurezza ed alla privacy, oltre alla scalabilità tecnica.

Per questi motivi, il report afferma che i fornitori di servizi di ATM crypto potrebbero avvantaggiarsi soprattutto nei mercati in via di sviluppo, dove i fattori di crescita sembrano avere forza maggiore. 

Attualmente l’88% degli ATM crypto installati in tutto il mondo sono localizzati negli USA, con il Canada al secondo posto. Quindi i mercati emergenti da questo punto di vista sono ancora terreno sostanzialmente vergine. 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.