Federal Reserve: nuove linee guida a vantaggio di crypto e fintech
Federal Reserve: nuove linee guida a vantaggio di crypto e fintech
Ethereum

Federal Reserve: nuove linee guida a vantaggio di crypto e fintech

By Stefania Stimolo - 16 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

La Federal Reserve ha finalizzato delle nuove linee guida che aprono l’accesso ai “master account” dei nuovi tipi di società finanziarie, a vantaggio del settore crypto e fintech. 

Federal Reserve apre l’accesso ai “master account” a vantaggio settore crypto

La Federal Reserve Board (FDB) ha annunciato di aver finalizzato le nuove linee guida per le Reserve Banks che intendono offrire “master account” a nuove istituzioni finanziarie. I master account sono un anello fondamentale della catena finanziaria statunitense (e internazionale);

In pratica, dato che negli ultimi anni sono cresciute le istituzioni che offrono nuovi tipi di prodotti finanziari, o con nuovi statuti che includono le crypto e le fintech (come le banche di custodia delle criptovalute), la Federal Reserve ha deciso di creare una standardizzazione della procedura di richiesta di accesso alle Reserve Banks. 

E infatti, le linee guida saranno utilizzate proprio dalle Reserve Banks per valutare le richieste con una serie di fattori trasparenti e coerenti. 

A tal proposito, il vicepresidente della Fed, Lael Brainard, ha detto:

“Le nuove linee guida forniscono un processo coerente e trasparente per valutare le richieste di conti della Federal Reserve e di accesso ai servizi di pagamento, al fine di sostenere un sistema di pagamenti sicuro, inclusivo e innovativo”.

Queste linee guida definitive sono sostanzialmente simili a quelle proposte dal Consiglio nella proposta di maggio 2021 e nella proposta integrativa di marzo 2022.

Federal Reserve estende l’accesso ai conti alle istituzioni con nuovi modelli di business fintech

La proposta, votata a favore di tutti e sette i membri del Consiglio della Federal Reserve, prevede che l’accesso ai conti e servizi della Fed siano estesi anche a tutte quelle istituzioni con nuovi modelli di business legati alle fintech. 

Si tratta dunque di una presa di posizione della Fed che potrebbe essere in qualche modo a vantaggio del settore crypto. 

D’altronde, lo scorso ottobre 2021, lo stesso Presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, aveva dichiarato di non avere alcuna intenzione di vietare le criptovalute negli USA, al contrario di quello che era accaduto in Cina. 

Questo non nega però, che la stessa Federal Reserve cerca dei modi per poter regolamentare il mercato crypto. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.