Rumble Kong League NFT annuncia la partnership con Round 21
Rumble Kong League NFT annuncia la partnership con Round 21
NFT

Rumble Kong League NFT annuncia la partnership con Round 21

By Stefania Stimolo - 17 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Rumble Kong League, la collezione NFT dedicata alla pallacanestro, ha annunciato la nuova partnership con Round 21, mettendo in palio premi fisici.

Rumble Kong League NFT e Round 21 e i premi fisici in palio

La celebre collezione da 10.000 Rumble Kong League NFT, ha appena annunciato, con una carrellata di tweet, la sua nuova collaborazione con Round 21, un brand di lifestyle sportivo nativo del web3. 

Ecco i primi tweet: 

“Siamo entusiasti di annunciare una partnership con @weareround21, un marchio di pallacanestro web3. Per dare il via alle attività, stiamo rilasciando un airdrop digitale per tutti i nostri titolari di Kong! Scopriamo alcuni dei vantaggi che otterrete da questa partnership…

Mercoledì 17 agosto, controllate i vostri portafogli. Vedrete un pallone da basket NFT digitale personalizzato! Questo NFT personalizzato corrisponderà al vostro Rumble Kong esatto, trasformando il vostro Kong nel suo pallone da basket personale! Se questo non bastasse, abbiamo anche qualcos’altro per voi…”

L’annuncio continua descrivendo il nuovo premio messo in palio per i possessori di Kong, e cioè questa palla digitale personalizzata che dopo il 19/8 darà la possibilità ai suoi possessori di poter acquistare il pallone fisico ufficiale RKL X di basket. 

Questo premio fisico non avrà alcuna utilità nella città virtuale di Athlos, il metaverso della Rumble Kong League. 

Rumble Kong League: la collezione NFT della pallacanestro coinvolge giocatori NBA

La Rumble Kong League (RKL) è una collezione NFT di 10.000 ERC721 token unici, ognuno dei quali assemblato in modo casuale da un elenco di oltre 100 tratti disegnati a mano, creando un giocatore di basket dall’aspetto unico in stile Kong.

Costruita per portare le emozionanti partite di pallacanestro nel gioco web e mobile, dando a chiunque la possibilità di competere per il titolo, la Rumble Kong League coinvolge una serie di giocatori NBA. 

Alcuni collezionisti di RKL sono i famosi finalisti NBA Stephen Curry, Gary Payton II, Andre Iguodala e Damion Lee, e altre stelle come Paul George, JaVale McGee, Hassan Whiteside, Cole Anthony, Josh Hart, Tyrese Haliburton e Malik Beasley.

La vendita iniziale di questi token è avvenuta nel luglio 2021 e sono andati esauriti nella prima settimana, generando oltre 2.000 possessori. Non saranno mai più coniati Kong della genesi.

Le ultime news sui Non-Fungible Token

I progetti Non-Fungible Token o NFT continuano ad aumentare. Solo nell’ultima settimana, colossi del calibro di Lamborghini, Coca Cola e Samsung hanno fatto parlare di loro e dei loro progetti. 

In particolare, Lamborghini in collaborazione con NFT PRO e INVNT.ATOM, porterà le sue supercar in luoghi nello spazio che il viaggiatore potrà visitare e scoprire, collezionando nuovi NFT ogni mese per otto mesi fino a marzo 2023. 

Samsung, invece, ha firmato un MOU con sei società che collaborano per costruire l’ecosistema Galaxy NFT. 

E infine, Coca Cola ha regalato nuovi NFT su Polygon ai già possessori dei suoi precedenti NFT, per celebrare insieme l’anniversario della Giornata Internazionale dell’Amicizia.

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.