eXFi: l’exchange decentralizzato dei derivati del Web 3.0
eXFi: l’exchange decentralizzato dei derivati del Web 3.0
Sponsored

eXFi: l’exchange decentralizzato dei derivati del Web 3.0

By Crypto Advertising - 22 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

eXFi è una piattaforma trading di derivati decentralizzata di ultima generazione, lanciata nel 2022, con una liquidità fino a 100x per tutte le coppie di trading. La piattaforma dispone di un’interfaccia utente semplicistica, di molteplici collaterali e di una gestione avanzata del rischio per i suoi utenti.   

eXFi è stata creata su di un Layer 2 per una rapida evasione degli ordini e basse commissioni di gas. Gli utenti possono piazzare grandi ordini ai migliori prezzi possibili senza KYC e mantenendo il pieno controllo delle loro chiavi private.

exfi trading
Gli utenti possono effettuare ordini di grandi dimensioni senza KYC e mantenendo il pieno controllo delle loro chiavi private

eXFi combina tutti i vantaggi di un CEX con quelli di un DEX

Nella parte superiore dello schermo è presente una barra di accesso rapido a tutte le coppie disponibili per il trading, che consente di passare rapidamente da una coppia all’altra.

eXFi è uno degli exchange di derivati più trasparenti per quanto riguarda le informazioni sugli ordini. Tutte le specifiche dell’ordine sono sempre disponibili per l’utente, compreso il timestamp di apertura, il margine utilizzato per l’operazione, il prezzo di apertura, l’ultimo prezzo, il prezzo di liquidazione previsto, i prezzi di take-profit e stop-loss, le commissioni pagate, le spese di finanziamento, i pnl non realizzati e realizzati e il rendimento dell’investimento.

Leva e liquidità

I trader possono aumentare significativamente la loro redditività di trading utilizzando una leva finanziaria fino a 100x. La leva finanziaria consente di “prendere in prestito” asset dall’exchange e di eseguire operazioni in quantità maggiori rispetto a quelle normalmente previste nello spot trading, mantenendo un requisito di fondi proporzionale alla leva utilizzata. Per esempio, immaginiamo che il prezzo di 1 Ethereum sia di 1000 USD, una posizione long ETH/USD vi costerebbe normalmente 1000 USD, mentre utilizzando una leva 10x potreste aprire la stessa operazione con 100 USD sul vostro conto. eXFi vi permette di utilizzare una leva regolabile fino a 100x su tutte le coppie di trading, il che significa che potete eseguire operazioni su qualsiasi coppia di trading quotata sull’exchange.

La leva vi dà l’opportunità di vendere allo scoperto. Se ritenete che un’attività sia destinata a scendere, potete prenderla in prestito, venderla, quindi riacquistarla a un prezzo inferiore e restituire l’importo preso in prestito, ottenendo un profitto sulla differenza tra il prezzo di vendita e quello di riacquisto (short selling).

Tenete presente che l’uso della leva finanziaria comporta dei rischi e ciò non va preso alla leggera, ma piuttosto con cautela, perché potrebbe comportare delle perdite.

eXFi eccelle in termini di liquidità aggregando da più exchange, permettendovi di rimanere tranquilli anche quando eseguite gli ordini più grandi. La liquidità è spesso trascurata nella scelta di un exchange ed a volte provoca la costernazione dei consumatori quando i mercati su cui operano si rivelano illiquidi, causando oscillazioni dei prezzi e slippage. In questo modo, lo slippage viene ridotto al minimo e vengono garantiti prezzi di mercato che non si discostano mai dalla media globale, il che significa che il prezzo di mercato che vedete quando premete il pulsante long o short è sicuramente il prezzo a cui l’ordine verrà piazzato ed aperto.

La sicurezza

eXFi offre una sicurezza all’altezza dei più elevati standard industriali, grazie a protocolli di sicurezza multilivello e a verifiche 24 ore su 24, collocandosi tra i migliori exchange decentralizzati in termini di sicurezza per gli utenti.

Alcune delle caratteristiche includono:

  • Crittografia SSL per tutti i dati trasferiti tra i vostri dispositivi e i server di eXFi;
  • Monitoraggio in tempo reale;
  • Protezione DDoS;
  • Possibilità di collegare il proprio account di posta elettronica a quello di eXFi.

Nel mondo in continua evoluzione delle criptovalute, i derivati giocano un ruolo enorme nei movimenti di mercato. Finora sono state registrate decine di violazioni della sicurezza su altri exchange e i dati degli utenti sono stati rubati e/o persi, mentre i fondi e le identità degli utenti sono costantemente a rischio a causa di attacchi di hacker. 

Un exchange di criptovalute è sicuro quanto il suo anello più debole, e per questo motivo gli exchange decentralizzati hanno iniziato a guadagnare terreno, semplificando il processo e permettendo all’utente di rimanere privato.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.