T-Mobile e SpaceX uniscono le forze
T-Mobile e SpaceX uniscono le forze
News dal Mondo

T-Mobile e SpaceX uniscono le forze

By George Michael Belardinelli - 30 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Mike Sievert, fondatore di T-Mobile, ed Elon Musk, a Boca Chica stanno collaborando su un servizio di telefonia mobile da satellite globale senza copertura di rete, ma tramite Starlink.

La nuova collaborazione tra T-Mobile e SpaceX per un super progetto

Questa settimana a Boca Chica in Texas, l’uomo più ricco del mondo fondatore di Tesla, SpaceX e con il sogno di portare l’uomo su Marte sta lavorando a quattro mani con il fondatore di T-Mobile, la compagnia telefonica tedesca leader nel Paese.

La collaborazione tra i due è volta a creare un sistema di rete globale in grado di dare un ottimo segnale di connessione in tutto il globo, anche nelle zone più impervie o affatto servite dall’attuale sistema di antenne fisse. 

Starlink dell’istrionico Elon Musk permetterà alla compagnia telefonica teutonica di mandare in orbita la tecnologia necessaria alla realizzazione del progetto. Unendo il know how di entrambe le società si otterrà il risultato di un mondo connesso a prescindere da ceto sociale e luogo in cui si vive. 

Di fatto T-Mobile e Starlink a causa del problema di affollamento della fascia di spazio entro la quale riescono a funzionare i satelliti e al problema della posizione dominante acquisita dalle due realtà imprenditoriale, si sono fatte molti nemici tra cui il governo Cinese che teme ingerenze del governo Americano e anche per il fatto che anche Pechino ha un progetto analogo. 

SpaceX ha lanciato più di 2.700 satelliti Starlink per supportare il progetto, sovrapopolando l’orbita bassa della terra, ma a causa del nobile fine al quale la compagnia tende così come si è fatta dei nemici, molte sono le lobbies e i sostenitori del progetto in tutto il mondo. 

Sievert ha spiegato come T-Mobile integrerà lo spettro PCS a banda media con i satelliti Starlink lanciati. 

Per quanto non si sia parlato di prezzi del servizio la rivoluzione è enorme e permetterà addirittura ai cellulari di nuova generazione di funzionare sotto il livello dell’acqua.

starlink connessione mondo
SpaceX e T-Mobile insieme per connettere l’intero globo

I commenti di Elon Musk

Musk, dal palco di Boca Chica Beach al fianco di Sievert, ha dichiarato:

“Questo non avrà il tipo di larghezza di banda che avrà un terminale Starlink, ma ciò consentirà di inviare messaggi di testo, consentirà di abilitare le immagini e se non ci sono troppe persone nella zona cellulare, puoi anche potenzialmente avere un po’ un po’ di video. Non leggeremo più di queste tragedie accadute in cui le persone si sono perse e se solo avessero potuto chiedere aiuto sarebbe stato bene”.

CNBC Pro, ha riportato che gli analisti di Morgan Stanley questa settimana hanno scritto che, limitatamente al settore telefonico, la società su cui puntare è decisamente T-Mobile come prima scelta ritenendo che la società continuerà a crescere erodendo quote di mercato ai concorrenti. 

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.