HomeCriptovaluteTravala ora cerca di battere la concorrenza con prezzi più bassi

Travala ora cerca di battere la concorrenza con prezzi più bassi

Travala, azienda che offre una piattaforma per prenotare aerei e hotel pagando in criptovaluta, ha annunciato oggi il suo obiettivo di avere i prezzi più bassi per quanto riguarda i voli.

L’azienda ha, infatti, deciso di evitare di usare un intermediario per il cosiddetto sistema di distribuzione globale (GDS), di creare un nuovo standard New Distribution Capability (NDC) per consentire ai viaggiatori di ricevere prezzi di volo più convenienti.

Travala.com, eliminando gli intermediari, riuscirà ora a riferirsi direttamente al sistema di prenotazione della compagnia aerea e non ad un sistema creato da terze parti, e ovviamente in questo modo si potranno avere costi più competitivi.

L’idea è quella di avere un sistema più decentralizzato, in modo di allineare la mission di Travala e rendere tutto il processo di acquisto più trasparente ed economico.

Juan Otero, CEO di Travala.com, ha dichiarato:

“Siamo grandi sostenitori della decentralizzazione, e avere accesso ai contenuti diretti delle compagnie aeree significa dipendere meno dai GDS che fungono da intermediari tra le agenzie di viaggio e le compagnie aeree”. 

Ha poi aggiunto:

“Man mano che Travala.com si è evoluta da agenzia di viaggi online incentrata sugli hotel, ad agenzia con una gamma di offerte popolari, non solo abbiamo aggiunto nuovi verticali, ma abbiamo cercato di migliorarli continuamente abbracciando nuove tecnologie che innovano, decentralizzano e aumentano l’efficienza nel settore dei viaggi per fornire, in ultima analisi, un valore migliore ai nostri clienti”.

decentralizzazione
Travala abbatte i costi grazie ad una maggiore decentralizzazione

Le ultime news in casa Travala

Di recente l’azienda era stata accettata per far parte del programma Accelerate@IATA insieme a colossi del mondo aereo come Emirates e Singapore Airlines per sviluppare tecnologie nel settore usando la blockchain.

L’iniziativa è stata promossa da International Air Transport Association (IATA).

Inoltre, a luglio, Travala aveva iniziato a collaborare con Gate.io integrando la propria piattaforma nell’app dell’exchange, in modo che gli utenti – si stimano siano 11 milioni – potessero facilmente prenotare dall’applicazione.

Di cosa si occupa l’innovativa piattaforma di prenotazioni

Fondata nell’ormai lontano 2017 e ora finanziata dall’exchange Binance, Travala è una piattaforma che permette di prenotare viaggi in tutto il mondo. Attualmente ha listato oltre 2.200.000 proprietà, 400.000 attività in 230 Paesi e 600 compagnie aeree, accettando oltre 80 criptovalute per effettuare i pagamenti.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchiohttps://cryptonomist.ch
Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist, oltre che Italian PR manager per l'exchange Bitget. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e ha pubblicato un libro "NFT: la guida completa'" edito Mondadori. Inoltre è co-founder del progetto NFT chiamati The NFT Magazine, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore. Come advisor, Amelia è anche coinvolta in progetti sul metaverso come The Nemesis e OVER.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS