Epic Games: $30 milioni per il metaverso
Epic Games: $30 milioni per il metaverso
Metaverse

Epic Games: $30 milioni per il metaverso

By Marco Cavicchioli - 23 Set 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Epic Games ha partecipato ad un finanziamento da 30 milioni di dollari per un progetto legato al metaverso. 

Epic Games investe $30 milioni nel metaverso

La società Epic Games, Inc. è stata fondata nel 1991 che nel corso degli anni ha ideato giochi di grandissimo successo, tra cui in particolare Fortnite e Unreal, oltre a Gears of War, Shadow Complex e la serie Infinity Blade. 

Il grande successo lo ottenne nel 1998 pubblicando Unreal. La tecnologia ed il motore grafico usati per realizzare questo gioco (Unreal Engine) in seguito furono dati in licenza a molti altri sviluppatori, tanto che fu utilizzato per lo sviluppo di una grande quantità di videogiochi. 

Nel 2017 ha pubblicato il celeberrimo Fortnite, che ancora oggi rappresenta la maggiore fonte di profitti per l’azienda. 

Si tratta pertanto di un vero e proprio colosso dei videogiochi che nel corso del tempo ha anche acquisito molte altre società così da diventare un vero e proprio punto di riferimento nel settore. 

Ad oggi fattura più di 5 miliardi di dollari, e conta più di 2.000 dipendenti. 

Uno dei progetti in cui è coinvolta si chiama Hadean, ed è l’infrastruttura di un metaverso. 

Epic Games è statunitense, mentre Hadean è stata fondata nel 2015 a Londra e sta costruendo una sua tecnologia per un’infrastruttura virtuale di metaverso. 

In questo momento Hadean sta cercando in particolare di ottenere maggiore potenza di calcolo necessaria per espandere le iniziative legate al metaverso, e per questo ha deciso di lanciare un round di finanziamento di serie A.

Epic Games ha preso parte a questo finanziamento, grazie al quale sono stati raccolti 30 milioni di dollari. Hanno partecipato anche gruppi come 2050 Capital, Alumni Ventures, Aster Capital, Entrepreneur First e InQTel. Il round è stato guidato dalla società di investimento europea Molten Ventures.

Oltre a Epic Games, gli altri maggiori finanziatori del progetto sono stati 2050 Capital e Alumni Ventures.

hadean metaverso
Epic Games ha investito $30 milioni in un progetto innovativo legato allo sviluppo del metaverso

Hadean punta a crescere grazie al nuovo finanziamento ottenuto

Il round di finanziamento di serie A, insieme all’investimento di Epic Games, aiuteranno Hadean a sviluppare capacità scalabili, interoperabili e sicure per il loro metaverso aziendale. 

Hadean è una piattaforma aperta per il cloud computing distribuito, tanto da poter essere considerata una vera e propria infrastruttura che alimenta il metaverso in modo che questo possa diventare realtà.

La società è una startup sostenuta da venture capital, e che ha come obiettivo quello di reinventare l’informatica distribuita, spaziale e scalabile per il Web 3.0 e il metaverso. Ad oggi vanta già collaborazioni con grandi brand come Microsoft, Minecraft, Epic Games, Sony, Gamescoin, Pilxelynx, Francis Crick, CAE, BAE e Thales. 

Il co-fondatore e CEO di Hadean, Craig Beddis, ha rivelato che la loro missione è quella di collegare i mondi fisici con quelli virtuali, per aiutare a prendere decisioni migliori per migliorare la qualità della vita nel mondo fisico. 

In particolare fa notare che i mondi virtuali di oggi sono un’esperienza limitata, spesso di piccola scala, isolati ed insicuri. Questo pone delle importanti sfide tecniche che sono quelle che la società sta affrontando in questo momento. 

L’obiettivo è quello di rendere facile per gli sviluppatori creare esperienze all’interno del metaverso, così da poter ottenere adozione di massa e successo. Per questo motivo stanno lavorando al metaverse-as-a-service (MaaS), in modo da rendere queste infrastrutture alla portata di tutti. 

I 30 milioni di dollari raccolti servirà per accelerare lo sviluppo in modo da rendere disponibile quanto prima agli sviluppatori strumenti utilizzabili sul mercato nuovo ed emergente del metaverso.

Il VP di Unreal Engine Ecosystem di Epic, Marc Petit, ha dichiarato: 

“La potenza di calcolo di Hadean fornirà l’infrastruttura necessaria per lavorare alla creazione di un metaverso scalabile. La tecnologia dell’azienda completa l’Unreal Engine di Epic consentendo enormi quantità di utenti simultanei e sbloccando nuovi strumenti per creatori e sviluppatori. Siamo lieti di contribuire alla crescita di Hadean e non vediamo l’ora di continuare a lavorare insieme per gettare le basi per il metaverso”.

Il Venture Partner di Molten, David Cummings, ha aggiunto: 

“Molten fa parte del viaggio di Hadean dall’inizio del 2019. Da allora, abbiamo visto il team di Hadean raggiungere traguardi tecnici ambiziosi, costruire un’impressionante base di clienti in numerosi settori e continuare ad attrarre talento dinamico. È un piacere continuare a fornire il nostro supporto ad Hadean mentre cresce ulteriormente”.

Il futuro del metaverso

Il metaverso è sicuramente uno sviluppo molto interessante nel settore dei videogiochi, perché consente un’esperienza di gioco davvero immersiva. Tuttavia, ha potenzialità che si estendono anche al di fuori di questo settore specifico. Quindi, se da un lato è proprio nel settore dei videogiochi che può crescere e svilupparsi prima e di più, potrà poi in seguito anche uscire da questo mondo e sbarcare anche in altri settori. 

Siamo ancora agli albori di questa tecnologia, quindi occorrerà del tempo prima che possa sfruttare appieno le sue potenzialità ed ottenere il vero successo, ma sono già molte le iniziative in campo che cercano di fare sul serio per offrire in particolare ai gamer qualcosa di mai visto prima. 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.