Triplica i tuoi Bitcoin, Shiba Inu, Ether e Dogecoin con questa strategia automatizzata
Triplica i tuoi Bitcoin, Shiba Inu, Ether e Dogecoin con questa strategia automatizzata
Sponsored

Triplica i tuoi Bitcoin, Shiba Inu, Ether e Dogecoin con questa strategia automatizzata

By Crypto Advertising - 17 Ott 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Gli investitori in criptovalute hanno vissuto una grande incertezza nell’anno scorso, a causa della prolungata corsa al ribasso delle criptovalute. Se i mesi autunnali e invernali che chiudono il 2022 vedranno l’inizio di una ripresa è ancora molto discusso, ma in ogni caso ci sono alcune monete che secondo gli analisti aumenteranno di valore in qualsiasi direzione vadano i mercati delle valute digitali.

Una di queste monete è RBIS, il token alla base di ArbiSmart, il portafoglio crypto autorizzato nell’UE e l’ecosistema di servizi finanziari che offre una serie di servizi a prova di orso ed è in fase di grande espansione, con il lancio di una serie di nuove utility nel corso del terzo e quarto trimestre. 

Fare soldi in tutte le condizioni di mercato

L’ecosistema ArbiSmart include servizi che generano entrate per gli utenti, indipendentemente dall’andamento del mercato, e questo ha dimostrato di avere un enorme impatto sulla capacità del progetto non solo di sopravvivere, ma di prosperare in tempi volatili.

Per cominciare, ArbiSmart offre l’arbitraggio automatico delle criptovalute, un tipo di investimento che sfrutta le brevi finestre in cui una moneta è contemporaneamente disponibile su più exchange, a prezzi diversi. Le disparità temporanee di prezzo emergono continuamente tra exchange di dimensioni diverse, e si verificano con la stessa frequenza sia che il mercato stia salendo sia che stia crollando. Di conseguenza, il sistema automatizzato di ArbiSmart è in grado di fornire un’ottima copertura contro un trend negativo. 

L’utente deposita semplicemente FIAT e crypto, che vengono convertiti dal sistema in RBIS, il token nativo, e utilizzati per eseguire l’arbitraggio di criptovalute. Un algoritmo analizza una vasta selezione di monete su quasi 40 exchange, giorno e notte. Quando trova una differenza di prezzo, acquista istantaneamente al prezzo più basso e vende a quello più alto, generando un profitto prima che la discrepanza abbia la possibilità di risolversi. Senza alcuno sforzo, l’utente riceve profitti costanti fino al 45% all’anno, a seconda dell’entità del suo deposito. 

A luglio di quest’anno, ArbiSmart ha lanciato anche il suo portafoglio che genera interessi, che supporta 25 diverse valute FIAT e criptovalute e genera tassi altissimi, fino al 147% all’anno, in tutte le condizioni di mercato. L’utente può depositare i propri FIAT e crypto in piani di risparmio bloccati per brevi periodi di 1 o 3 mesi, o per periodi più lunghi di 2, 3 o 5 anni, con interessi tanto più alti quanto più lungo è il periodo del piano. Gli interessi, che vengono corrisposti al titolare del portafoglio su base giornaliera, possono essere trasferiti automaticamente a un saldo disponibile, dove saranno accessibili per il prelievo in qualsiasi momento, oppure possono essere ricevuti direttamente nel saldo di risparmio bloccato, garantendo un tasso migliore.

Il livello del conto del titolare del portafoglio determina la quantità di interessi che guadagnerà sui suoi Bitcoin o USD e il livello del conto è determinato dalla quantità di RBIS che possiede. In altre parole, possedere più RBIS significa ottenere un tasso migliore per i saldi di risparmio in tutte le valute supportate.

Inoltre, mentre i saldi RBIS guadagnano il triplo del tasso di interesse guadagnato sui saldi in tutte le altre valute, il titolare di un portafoglio che non desidera convertire le proprie crypto o FIAT nel token nativo può comunque guadagnare un tasso più alto ricevendo i propri interessi giornalieri in RBIS. 

Potenziale di guadagno del progetto 

L’ecosistema ArbiSmart si sta espandendo rapidamente e il team di sviluppo sta mantenendo il ritmo nei prossimi 4 mesi con il lancio di una serie di ulteriori utility RBIS. La prima è un’applicazione mobile che permetterà agli utenti di acquistare, scambiare, conservare o vendere criptovalute in modo rapido e conveniente. Seguirà quasi immediatamente il lancio di un protocollo DeFi e di un programma di yield farming, con caratteristiche di gamificazione uniche nel loro genere. I partecipanti saranno ricompensati per il prestito dei loro fondi con un APY eccezionalmente alto, fino al 190.000%, oltre allo 0,3% delle commissioni di ogni operazione.

Nel prossimo trimestre, oltre a un mercato in cui i partecipanti potranno acquistare e vendere token non fungibili (NFT), ArbiSmart rilascerà anche una collezione di NFT unici. Il team di sviluppo introdurrà anche altri nuovi flussi di entrate con il lancio di uno exchange di criptovalute professionali e di un metaverso di gioco, dove i giocatori potranno acquistare, vendere e sviluppare terreni virtuali per guadagnare denaro reale. 

Tutti questi servizi di RBIS intrecciati tra loro faranno crescere la liquidità dei token e aumenteranno la domanda, con l’utilizzo di un servizio che porterà a maggiori profitti quando se ne utilizzerà un altro, come l’uso di un NFT ArbiSmart per aumentare il punteggio di un giocatore nel metaverso.

Offerta in calo e domanda in crescita 

L’ecosistema ArbiSmart genererà flussi di entrate individuali per i suoi utenti da ciascuna delle varie utility RBIS che offre, che richiedono tutte l’acquisto del token nativo.

La domanda di RBIS aumenterà con il lancio di ogni nuova utility e con lo slancio in costante crescita del portafoglio appena rilasciato, che offre molteplici incentivi per il possesso di RBIS. 

Nel frattempo, man mano che una quantità crescente di RBIS viene bloccata nei piani di risparmio e lascia la circolazione, l’offerta si ridurrà. L’offerta di token è finita, il che significa che è limitata per sempre a 450 milioni di RBIS, quindi, con l’aumento della domanda nel quarto trimestre e la diminuzione dell’offerta disponibile, prima o poi la domanda supererà l’offerta facendo salire il prezzo. 

Quindi, oltre ai profitti derivanti da scommesse, trading, gaming, investimenti NFT e piani di risparmio, i possessori di RBIS beneficeranno di massicce plusvalenze sull’aumento del valore del token, nei prossimi mesi. Gli analisti prevedono infatti un aumento a 48 volte il valore attuale entro la fine del 2022.

Tutti questi fattori fanno di ArbiSmart (RBIS) una delle opportunità di investimento in criptovalute potenzialmente più redditizie del 2022, qualunque sia la prossima direzione del mercato. Per iniziare a guadagnare dalle vostre criptovalute, prima che l’enorme spinta allo sviluppo in corso mandi il prezzo di RBIS alle stelle, aprite subito un portafoglio!

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.