Sorare: le novità sull’NBA e i dati di SorareData.com
Sorare: le novità sull’NBA e i dati di SorareData.com
NFT

Sorare: le novità sull’NBA e i dati di SorareData.com

By Alessandra Bonifacio - 20 Ott 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Grandi notizie per gli appassionati di NBA e NFT: come annunciato qualche settimana fa, Sorare ha ufficializzato la partnership con la National Basketball Association e la National Basketball Players Association (NBPA) e forse anche grazie a questa nuova collaborazione i dati rivelati dalla piattaforma Soraredata.com sono in crescita.

Dopo trattative di circa 1 anno, l’NBA ha infatti concesso a Sorare di utilizzare anche i suoi loghi mentre l’eNBPA ha concesso in licenza i nomi, le immagini e i diritti dei suoi giocatori a Sorare.

Sorare è attualmente l’unica azienda che offre un gioco NBA ufficiale basato su NFT.

Nicolas Julia, co-fondatore e amministratore delegato di Sorare, ha dichiarato: 

“Il basket è uno degli sport più popolari al mondo e siamo entusiasti di avvicinare ancora di più i fan alle loro squadre e ai loro giocatori preferiti attraverso Sorare NBA

L’NBA e i giocatori sono sempre stati in prima linea nelle esperienze digitali e negli oggetti da collezione NFT, ed il nostro gioco offre agli appassionati di basket la migliore esperienza di intrattenimento sportivo in cui possono calarsi nei panni di un direttore generale, possedere il proprio gioco e favorire maggiori connessioni con il mondo reale”.

Che cos’è l’NBA

La National Basketball Association, comunemente NBA, è la lega di basket professionistica del Nord America, composta da 30 squadre, nonché la principale negli Stati Uniti e in Canada ed è il campionato di basket professionistico maschile più importante del mondo.

Cos’è Sorare e cosa influisce sui dati della piattaforma

Sorare è nato nel 2018 come un gioco fantasy nato per il calcio, in cui i giocatori acquistano, vendono, scambiano e gestiscono una squadra virtuale con le carte giocatore digitali. 

Il gioco utilizza la tecnologia blockchain basata su Ethereum ed è stato sviluppato nel 2018 da Nicolas Julia e Adrien Montfort. Al 2 agosto 2022, oltre 280 club sportivi risultano presenti in totale nel gioco.

Il 12 maggio 2022, Sorare ha firmato anche una partnership con la Major League Baseball con il lancio del gioco effettuato nel recente 19 luglio 2022, con la promessa di Sorare di rivolgersi non solo al calcio ma alla maggior parte degli sport.

Come funziona il gioco di Sorare NBA

I giocatori devono comporre le proprie squadre virtuali di cinque giocatori di basket NBA (11 per quelle di calcio), utilizzando le carte blockchain sulla piattaforma Sorare.

Le squadre si classificano in base alle prestazioni dei loro giocatori, proprio come nel fantacalcio.

È possibile acquistare, vendere e scambiare giocatori su Sorare e quando viene costituita la squadra, è possibile partecipare alle competizioni contro tutte le squadre del mondo.

La novità è che anche le carte NBA, come quelle del football, sono NFT collezionabili e digitali e si distinguono in carte common, carte limitate, carte rare, carte super rare e uniche. 

sorare nft nba
Le carte NFT dell’NBA su Sorare

Gli NFT di Sorare

Anche Sorare NBA sfrutta la rete blockchain Ethereum per garantire l’autenticità delle carte. Ogni carta giocatore è un token non fungibile (NFT) ERC-721 su Ethereum: è unica ed è posseduta personalmente dal giocatore, convalidata attraverso la blockchain, soggetta poi nel tempo ad aumentare di valore o il contrario.

I dati relativi alle performance della piattaforma Sorare

dati piattaforma Sorare
I dati relativi alle performance della piattaforma Sorare

SorareData è un sito web di dati, disponibile anche in app per iOs e Android, che traccia tutti i punteggi dei giocatori e i prezzi delle carte per aiutare l’allenatore in tutte le strategie di gioco.

L’interfaccia è simile a quella della piattaforma standard di Sorare, con dei filtri ulteriori per verificare la condizione e le prestazioni dei giocatori: consente di monitorare i cartellini gialli dei giocatori, i falli subiti e i loro punteggi.

Sorare Data permette poi all’allenatore di competere con un 125 allenatori max di livello simile: ci saranno sei partite 1 contro 1 o con squadre.

Su Sorare Data ci sono poi upgrades e rewards per i migliori giocatori di tutti i tornei. 

Su Sorare Data è possibile, inoltre, avere sotto controllo i risultati ottenuti di gioco nelle settimane e mesi precedenti, cosa che sul sito Sorare può risultare più complicata.

Con Sorare Data la pagina dei risultati SO5 fornisce una dashboard intuitiva e facilmente consultabile su cosa si è guadagnato e quanto è mancato per vincere il reward settimanale. 

Alessandra Bonifacio

Laureata in lettere moderne, interessata alla comunicazione e alle digital humanities dopo aver preso parte a un progetto di ricerca in collaborazione con l’università di Stanford e ad una summer school in digital marketing presso la IE Business School.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.