Cardano SPO: SWAG [SWAG]
Cardano SPO: SWAG [SWAG]
Interviste

Cardano SPO: SWAG [SWAG]

By Patryk Karter - 22 Ott 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano SPO è uno stake pool operator che si è imbattuto in Cardano durante la bull run del 2017 e da allora è coinvolto nella community: SWAG [SWAG].

L’ospite della scorsa settimana è stato uno stake pool creato da un gruppo di cubani amanti degli animali, proprietari di un rifugio per cani a Cuba.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda Cardano e ogni settimana o due inviteremo uno Stake Pool Operator (SPO) a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che molti dei nostri lettori sono nuovi nello spazio crypto, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Cardano SPO, intervista a SWAG [SWAG]

Cardano SPO [SWAG]
Cardano SPO [SWAG] è uno dei co-fondatori di AdaPulse

Ciao, grazie per il tuo tempo. Raccontaci qualcosa di te, qual è il tuo background?

Sono Jeff di SWAG Stakepool e uno dei co-fondatori di AdaPulse. Attualmente lavoro nel settore IT da oltre 14 anni, svolgendo diversi compiti. 

Ho iniziato a interessarmi alle criptovalute a livello generale nel 2017, durante il mercato toro, ricordando un caro amico che cercava di istruirmi su questa strana valuta su internet chiamata Bitcoin qualche anno prima. È stato allora che mi sono imbattuto in Cardano. 

Qual è il percorso che ti ha portato a Cardano e a diventare uno Stake Pool Operator (SPO)?

Ho sempre desiderato partecipare alla produzione di blocchi e al consenso all’interno di Cardano in qualità di operatore, fin dalla Incentivized Testnet. Tuttavia, non avevo le risorse o il tempo per impegnarmi nel processo di partecipazione come SPO. 

Ho comunque seguito da vicino tutte le notizie e gli aggiornamenti e quando l’annuncio di Shelley è diventato realtà e la testnet Friends and Family è stata abbandonata, ho dovuto trovare un modo per ottenere la possibilità di partecipare. Ho avuto la fortuna di far parte di quel gruppo e ho imparato molto da loro. Ci sono delle vere rockstar che costruiscono e guidano questa nave. 

Che ne pensi della recente situazione di “arte ricalcata” relativa alla collezione SpaceBudz NFT? Hai visto la nuova grafica? Ti piace?

La recente situazione con Spacebudz è spiacevole. Conosco Alessandro da un po’ di tempo e sostengo che non c’è stata alcuna malizia o intenzione di copiare l’arte. Vale anche la pena di notare come ha gestito la situazione quando è venuta alla luce. Ha cercato di raccogliere tutti i fatti e di risolvere la situazione

Si può essere in disaccordo sul fatto che le misure adottate fossero o meno quelle giuste, ma l’intento c’era e questo è ciò che conta secondo me. A dire il vero, non ho ancora visto le nuove opere, ma so che Spacebudz e Alessandro sono solo agli inizi e faranno grandi cose. Non vedo l’ora di vedere cos’altro faranno in futuro. 

Il tuo stake pool è attivo dal 2020. Puoi condividere i momenti più emozionanti di questo periodo? E cosa non vedi l’ora di vedere in futuro?

Alcuni dei momenti più belli sono stati il coinvolgimento e l’interazione con i deleganti di SWAG. Incontrare nella vita reale le persone che hanno deciso di sostenere il mio progetto è pazzesco. Ho avuto modo di incontrare molti di loro agli eventi Cardano degli ultimi anni ed è qualcosa che non dimenticherò mai. 

Quello che non vedo l’ora di vedere è Voltaire. Sono un grande sostenitore della governance decentralizzata, che è ciò che ha alimentato l’idea di AdaPulse (andate a vedere AdaPulse.io per tutte le notizie e gli aggiornamenti su Cardano e Project Catalyst). La tecnologia di Cardano è solida e se riusciamo a migliorare l’aspetto della governance, il gioco è fatto. 

Ottimo contributo. Qualche pensiero finale? Dove è possibile rimanere in contatto?

Grazie Patryk per avermi contattato. È stato divertente e apprezzo il lavoro che stai facendo per la nostra community. Potete trovarmi su Twitter o Telegram.

Grazie!

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista degli SPO sono propri e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o IOG.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.