Algorand NFT: tra i progetti sostenibili e sui diritti d’autore
Algorand NFT: tra i progetti sostenibili e sui diritti d’autore
NFT

Algorand NFT: tra i progetti sostenibili e sui diritti d’autore

By Stefania Stimolo - 1 Nov 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Algorand NFT è sempre più scelta dai creativi di progetti sostenibili, supportando l’idea che la Blockchain di Silvio Micali sia green.  

Algorand NFT e Last Survivors per sostenere un mondo più green e pacifico

Tra gli ultimi progetti di Algorand NFT c’è “Last Survivors”, una collezione di Non-Fungible Token che promuove il green, l’energia pulita e un pianeta pacifico. 

Presentata già la scorsa estate, il progetto sarà disponibile per il prossimo drop dal 15 al 22 novembre 2022. 

Secondo quanto riportato, la missione della collezione NFT è quella di utilizzare gli smart contract di Algorand Blockchain proprio per creare i suoi Non-Fungible Token ma anche per organizzare una propria DAO. 

Last Survivors è descritto come volutamente accessibile, intenzionalmente divertente e con la vision di promuovere un pianeta sano e pacifico.

Algorand NFT e la Serie NFT in pista con Envision Racing

Anche il progetto di Algorand Foundation ed Envision Racing è una collezione NFT dedicata alla sostenibilità. 

E infatti, lo scopo del progetto è proprio quello di sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale su un pianeta più sano, dove la sostenibilità guida l’innovazione di oggi, di domani e del futuro. 

In pratica, il progetto Algorand NFT vede 8 caschi Non-Fungibile Token in edizione limitata creati da Algorand Foundation in collaborazione con Envision Racing. 

Ogni casco rappresenta una delle 8 diverse località del mondo che ospitano una gara nell’ambito della serie di Formula E. 

Secondo quanto riportato, tutti i proventi saranno destinati alla coltivazione di piante come  alberi di mangrovia in Madagascar per la Race Against Climate Change, nel tentativo di creare una terra più verde. 

Tutela dei diritti d’autore certificati Blockchain

Di recente, Algorand Blockchain è stata utilizzata anche per certificare il diritto d’autore o copyright delle fotografie tramite Non-Fungible Token. 

Il tutto è stato possibile grazie alle collaborazioni con Metabrand.tech, che offre un servizio di consulenza alle aziende sull’utilizzo degli NFT, e BK Studios che, invece, fa parte di una delle principali agenzie di digital marketing in Italia. 

In pratica, Metabrand.tech ha ideato per BK Studios la piattaforma di Photochain, in grado appunto di certificare come NFT sulla Blockchain di Algorand il copyright di fotografie e video. 

Sempre nel settore dei diritti d’autore, l’anno scorso Algorand aveva annunciato una nuova piattaforma per la creazione di un marketplace NFT insieme a SIAE

La società italiana degli autori ed editori, la SIAE, che tutela marchi e canzoni (quasi col monopolio italiano dal 1882) per garantire i copyright e le royalties degli autori aveva già stretto una collaborazione con Algorand nel 2019.  

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.