Noku: un torneo di NFT gaming per vincere 1 Bitcoin
Noku: un torneo di NFT gaming per vincere 1 Bitcoin
Gaming

Noku: un torneo di NFT gaming per vincere 1 Bitcoin

By Amelia Tomasicchio - 6 Nov 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

La piattaforma Noku sta per ospitare il primo Bitcoin Tournament tramite il loro primo play-to-earn: Crypto Heroes.

A partire dal 08/11 ci saranno 14 match differenti, due a settimana, in cui tutti i partecipanti cercheranno di prevedere il market trend per ottenere più punti possibili.

Il montepremi totale per questo grande torneo sarà di oltre 1 BTC, il giocatore che riuscirà a totalizzare il punteggio più alto otterrà 0.5 della criptovaluta più famosa.

Come partecipare?

Per giocare a Crypto Heroes è sufficiente creare un account qui.

Una volta registrati riceverete 20 NFT iniziali per giocare i primi match e prendere confidenza con le dinamiche di gioco.

nft torneo
La wildcard del torneo di Noku

Per registrarsi al Bitcoin Tournament è necessario possedere la Wildcard, un NFT della Nokuchain che garantirà l’accesso al torneo. 

È possibile ottenerla grazie a varie raffle organizzate dalla piattaforma oppure tramite l’acquisto di determinati pacchetti.

Come giocare a Crypto Heroes?

Crypto Heroes è il primo play-to-earn costruito sulla blockchain di Noku: si tratta di un gioco di carte collezionabili relative al mondo delle criptovalute.

Grazie ai 20 NFT ricevuti sarà possibile partecipare ad alcuni match come le leghe e i blitz. Per le leghe è necessario schierare 12 carte, di cui due di tipo A (Antagonist) mentre per i blitz sono ammesse solo le carte relative alle crypto, eccezion fatta per short, un jolly molto utile nei periodi in cui il mercato scende.

Gli NFT di Crypto Heroes, in generale, sono legati a una o più crypto con relativi moltiplicatori, il setup delle carte da schierare va scelto con cura dato che i punteggi dipendono dalle performance in tempo reale delle crypto a cui sono collegate.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.