Perché l’arbitraggio sarà la principale strategia di investimento in criptovalute del 2023
Perché l’arbitraggio sarà la principale strategia di investimento in criptovalute del 2023
Sponsored

Perché l’arbitraggio sarà la principale strategia di investimento in criptovalute del 2023

By Crypto Advertising - 20 Nov 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Il 2022 è stato un anno difficile per i mercati delle criptovalute, caratterizzato da una grande incertezza sui prezzi degli asset digitali, sugli investimenti in blockchain e sull’affidabilità degli scambi. Di conseguenza, le tendenze di investimento si sono adattate: i proprietari di criptovalute hanno esplorato strategie resistenti al ribasso che proteggeranno il loro capitale dal calo dei prezzi. Il più redditizio di questi approcci, che comporta un rischio prossimo allo zero, è il trading di arbitraggio automatizzato.

Arbitraggio: Una definizione

L’arbitraggio di criptovalute è una strategia di investimento che genera un profitto dalle inefficienze di prezzo, ovvero i brevi periodi in cui un asset di criptovalute è temporaneamente disponibile su due o più borse a prezzi diversi nello stesso momento.

Le inefficienze di prezzo si verificano regolarmente, in tutte le condizioni di mercato, per molteplici ragioni, come ad esempio la differenza di volume di scambi tra una borsa molto liquida e una più piccola e meno popolare.  Quindi, che si tratti di un mercato orso o toro, è possibile ottenere un rendimento costante sui propri Bitcoin Shiba Inu ed Ethereum.

I sistemi di arbitraggio utilizzano un algoritmo collegato a più borse, per trovare le inefficienze e acquistare automaticamente al prezzo più basso disponibile prima di vendere istantaneamente al prezzo più alto. Possono gestire un volume enorme di transazioni simultaneamente, lavorando alla velocità della luce per generare profitti consistenti e costanti.

RBIS

Gli svantaggi

Un problema che molti investitori hanno con l’arbitraggio di criptovalute è che quando si utilizza un sistema di investimento automatizzato, si dà il pieno controllo finanziario a una macchina, poiché una volta depositati i fondi, l’algoritmo prende il controllo. 

RBIS

Inoltre, con molti progetti di arbitraggio in criptovalute, il modo in cui si ottiene un rendimento costante è quello di bloccare il proprio capitale in criptovalute per un periodo prestabilito per ottenere un rendimento percentuale annuo fisso, rendendolo inaccessibile per il ritiro per la durata del contratto. Ciò significa che non è possibile prelevare il proprio denaro per collocarlo altrove se si presenta un’opportunità potenzialmente più redditizia, fino alla scadenza del contratto.

I vantaggi

Il rovescio della medaglia di mettere i vostri fondi nelle mani di un sistema automatico è che non comporta alcuno sforzo. Non è necessario monitorare i movimenti dei prezzi del mercato delle criptovalute, spendendo tempo prezioso nella gestione dei propri investimenti. 

L’arbitraggio automatizzato è veloce, efficiente e fornisce anche una copertura critica contro il calo dei prezzi. Che il mercato sia in rialzo o in ribasso, i profitti rimangono gli stessi, eliminando i rischi derivanti dalla volatilità del mercato

RBIS

Quali sono le differenze tra i fornitori

Tutte le piattaforme di arbitraggio di criptovalute legittime e registrate forniscono una strategia di investimento a basso rischio che consente di mettere il proprio capitale al lavoro e di trarre profitto dalle criptovalute, indipendentemente dalla traiettoria del mercato. 

Tuttavia, il rendimento percentuale annuo varia da piattaforma a piattaforma, così come i protocolli di sicurezza e l’adesione alle best practice. Vi saranno differenze anche per quanto riguarda il grado di flessibilità delle valute con cui si può investire e la durata del blocco dei fondi in un piano d’investimento, se mai ce ne sarà uno. 

RBIS

Un altro fattore importante da considerare nella scelta di un sistema di arbitraggio in criptovalute è il progetto alla base. Ha un potenziale di crescita? Vengono offerti altri vantaggi finanziari? Esiste un token nativo e, in caso affermativo, qual è la sua forza e quale sarà l’impatto sui vostri profitti?

Il leader di mercato verso il 2023

La piattaforma di arbitraggio di criptovalute ArbiSmart è la preferita dagli investitori. Da quando è stata fondata nel 2019, si è espansa costantemente e ora è un ecosistema di servizi finanziari autorizzato e registrato nell’UE di ampio respiro.   

Prevedibili al 100%, i profitti di ArbiSmart possono essere calcolati prima di effettuare un deposito e sono più alti di qualsiasi altro concorrente autorizzato del settore, arrivando fino al 147% all’anno. 

L’importo esatto guadagnato dal vostro investimento è determinato dal livello del vostro conto, che si basa sulla quantità di RBIS, il token nativo, che possedete. Per poter guadagnare dal proprio Bitcoin, Euro o qualsiasi altra valuta, è necessario avere lo status di account di livello principiante, che richiede il possesso di un minimo di 1.000 RBIS. Ciò significa che, nel bene e nel male, una parte del vostro capitale è legata alle sorti del progetto ArbiSmart.

I fondi possono essere bloccati per brevi periodi di 1 o 3 mesi e per periodi più lunghi di 1 anno e mezzo, 2, 3 o 5 anni, con rendimenti tanto più elevati quanto più lunga è la durata del contratto. I fondi possono essere conservati in una qualsiasi delle 25 valute Fiat o criptovalute supportate da ArbiSmart, ma il rendimento percentuale annuo sarà più elevato se i fondi sono detenuti in RBIS. 

RBIS

I profitti derivanti dall’arbitraggio automatizzato delle criptovalute vengono pagati giornalmente. Possono essere ricevuti in un saldo separato da cui possono essere prelevati in qualsiasi momento, oppure bloccati per la durata del piano insieme all’investimento originale per un pagamento giornaliero più elevato. Se vengono versati in RBIS e bloccati fino alla scadenza del piano, il rendimento sarà ancora più elevato.

Oltre ai profitti derivanti dai piani di investimento di arbitraggio, gli utenti di ArbiSmart guadagnano grazie alle plusvalenze derivanti dall’aumento del valore dei token. 

Nel corso dell’ultimo anno, mentre gli investitori cercavano un rifugio sicuro per le loro criptovalute durante il prolungato mercato ribassista, ArbiSmart ha avuto un’enorme crescita, con una quantità crescente di RBIS che è stata tolta dalla circolazione per essere bloccata nei piani di investimento e che ha diminuito l’offerta limitata di token, facendo salire il prezzo.

Con l’aggiunta di nuovi servizi finanziari, che richiedono tutti l’uso di RBIS, all’ecosistema ArbiSmart tra la fine di novembre 2022 e la fine di marzo 2023, si prevede che la domanda di token salirà ancora di più, superando l’offerta disponibile.

Questi nuovi servizi includono un mercato NFT, un protocollo DeFi che offre un servizio di coltivazione ad alto rendimento, una collezione esclusiva di NFT, uno scambio di criptovalute e un metaverso play-to-earn, con RBIS come valuta di gioco. I servizi interconnessi offrono ciascuno la propria fonte di reddito, oltre a promuovere l’utilizzo del token, far salire il prezzo e aumentare le plusvalenze per i titolari di piani di investimento. 

Promozione a tempo limitato: Iscriviti e apri un piano di risparmio entro 3 giorni dalla pubblicazione di questo articolo per ricevere 1.000 punti conto gratuiti. I punti non sono RBIS e non possono essere convertiti in valuta. Tuttavia, vi daranno automaticamente lo status di conto di livello principiante, consentendovi di ottenere profitti dall’arbitraggio automatico di criptovalute fin dal primo giorno, senza dover acquistare alcun RBIS. 

RBIS

Per ricevere 1.000 punti gratuiti, registratevi, aprite un piano di investimento e contattate il team di ArbiSmart via chat per richiedere l’aggiornamento del livello del vostro conto.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.