Jewel Bank lancia una stablecoin emessa su Polygon
Jewel Bank lancia una stablecoin emessa su Polygon
Stable Coin

Jewel Bank lancia una stablecoin emessa su Polygon

By Andrea Porcelli - 13 Dic 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Jewel Bank tramite una partnership strategica con Polygon, sta per lanciare la prima stablecoin USD di grado bancario e completamente garantita per il regolamento in tempo reale. 

Jewel Bank è la prima banca di asset digitali delle Bermuda approvata dalla Bermuda Monetary Authority (BMA). Parliamo di una notizia importante, perché la Jewel Bank sarà la prima banca non statunitense ad emettere stablecoin direttamente a fronte di depositi bancari. 

Polygon aiuterà la Jewel Bank nel suo lancio della stablecoin

Tutte le emissioni della stablecoin Jewel USD (JUSD) saranno sostenute da depositi in contanti tenuti in riserva, portando garanzia e fiducia attraverso un’adeguata regolamentazione in un settore storicamente privo di tali caratteristiche.  

In un comunicato stampa, Jewel ha dichiarato che JUSD manterrà un rapporto di riserva con un minimo di 1:1 con il dollaro USA, assicurando che la banca avrà sempre fondi nelle sue riserve per sostenere ogni JUSD in circolazione. La Jewels Bank, inoltre, ha detto che condurrà anche audit regolari delle sue riserve di stablecoin e fornirà rapporti su base mensile e trimestrale.

L’obiettivo di questa importante mossa è legato a questioni di fiducia e credibilità. Dopo il crollo di FTX, Jewel Bank vuole portare sicurezza, velocità e regolamentazione a livello bancario. 

Jewel Bank continuerà la sua collaborazione con Polygon per fornire soluzioni di pagamento commerciali e al dettaglio basate su stablecoin, per le transazioni tra istituzioni, aziende e privati. Continuando inoltre ad offrire i suoi servizi anche all’ecosistema di partner di Polygon.

La collaborazione consente a Jewel Bank di massimizzare il pieno potenziale di una stablecoin attraverso le soluzioni di scaling basate su Polygon layer-2 Ethereum. Jewel Bank utilizzerà le soluzioni di scaling basate su Polygon per facilitare il regolamento in tempo reale delle transazioni tra i portafogli autorizzati a disposizione dei suoi clienti bancari istituzionali. 

Chance Barnett, fondatore e Presidente di Jewel Bank, ha detto nel suo comunicato:

“La nostra partnership con Polygon Companies aiuta ad alimentare una parte fondamentale della nostra infrastruttura di stablecoin a lungo termine, che porta sicurezza, velocità e protezione di livello bancario alle stablecoin”.

Che cos’è Jewel Bank?

Jewel Bank è una banca a servizio completo per le istituzioni globali che operano nel settore degli asset digitali, che fornisce servizi tra cui: operazioni bancarie, rampe di accesso e di uscita per i fiat, prestiti cripto-collateralizzati, custodia di asset digitali, infrastruttura per le stablecoin e una rete di regolamento in tempo reale per le istituzioni, il tutto tramite API. 

La Società è guidata da un team di esperti con una profonda esperienza nel settore bancario e FinTech. La banca ha sede all’isola delle Bermuda, che attraverso la sua appartenenza alla Caribbean Financial Action Task Force (CFATF) è anche membro della Financial Action Task Force (FATF), l’organismo intergovernativo che comprende oltre 200 Paesi, che stabilisce gli standard internazionali per prevenire il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo in tutto il mondo. 

La Bermuda Monetary Authority (BMA) agirà come autorità di regolamentazione delle licenze e delle banche di Jewel dopo l’approvazione della licenza e considera lo status favorevole che le Bermuda detiene all’interno di CFATF / FATF essenziale per lo sviluppo economico in corso dell’isola.

Polygon opera su ogni campo, da poco annunciata la partnership con Warner Music e LGND

LGND ha annunciato una partnership pluriennale con lo sviluppatore di reti blockchain Polygon e la società di intrattenimento globale Warner Music Group per creare una piattaforma musicale Web3 chiamata LGND Music.

LGND Music, il cui lancio è previsto per gennaio 2023, è progettato per essere una piattaforma di musica e oggetti da collezione che supporta “oggetti da collezione digitali da qualsiasi blockchain in un lettore proprietario”, consentendo così agli utenti di giocare ai loro oggetti da collezione digitali in movimento.

La partnership consentirà a selezionati artisti di Warner Music Group di lanciare oggetti digitali da collezione sia sull’app che sulle piattaforme desktop. I creator saranno anche in grado di interagire con la loro fanbase attraverso contenuti speciali ed esperienze curate. La piattaforma sarà costruita su Polygon e offrirà tariffe di gas più basse e transazioni più veloci.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.