Cardano NFT: Mandala Metaverse
Cardano NFT: Mandala Metaverse
Interviste

Cardano NFT: Mandala Metaverse

By Patryk Karter - 31 Dic 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano NFT è un progetto metaverse cross-media e cross-chain che mira a diventare il primo Enlightenment Simulator (Simulatore dell’Illuminazione) al mondo: Mandala Metaverse.

L’ospite precedente è stato lo store NFT più utilizzato su Cardano, che lavora duramente per supportare i creatori e costruire una grande soluzione per gli utenti.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per gli NFT su Cardano e ogni settimana o due inviteremo qualcuno a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che alcuni dei nostri lettori sono nuovi nello spazio delle criptovalute, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Progetto NFT su Cardano: Mandala Metaverse

cardano nft mandala metaverse
Il progetto NFT su Cardano Mandala Metaverse sta costruendo un simulatore dell’illuminazione

Ciao, è un piacere avervi qui. Per favore, presentate il vostro team, da dove venite, quali sono i vostri background?

Con un forte background accademico ed esperienziale nella mitologia comparata, i creatori di Mandala sono particolarmente adatti a essere al centro dello sviluppo e della produzione di questa rivoluzionaria proprietà intellettuale. Immaginate un franchise cross-media ispirato a Matrix o ad Avatar, ma immaginato per operare un vero e proprio cambiamento di paradigma.

Attualmente sono coinvolti nel progetto produttori hollywoodiani (tra cui Kevin Foxe, produttore esecutivo di The Blair Witch Project), artisti (tra cui il concept artist di Disney e Pixar Bruce Zick e l’artista di Adult Swim/SNL Tony Millionaire), scrittori (tra cui il veterano Stuart Moore, scrittore/editore di Marvel e DC), dirigenti di consulenti strategici (tra cui Nate Jones, ex vicepresidente dei giochi digitali di Warner Bros. Interactive Entertainment, e Brooks Brown, ex vicepresidente dello sviluppo digitale di Lightstorm/Lucas Arts), e una community online di oltre 25.000 utenti di tutto il mondo. Il gruppo di consulenti comprende il professore emerito della Columbia University Robert Thurman, studente di lunga data e amico personale di Sua Santità il Dalai Lama, Thomas Gewecke, ex Chief Digital Officer di WarnerMedia, e Giedra Rackauskas, ex presidente della Earthship di Jim Cameron e dirigente di produzione dei film Titanic e Alien, che è stato uno dei primi investitori e consulenti. Dark Horse Comics, IAMX, SingularityNet, MindMaze e LionTree sono partner strategici.

Che cos’è Mandala Metaverse? Come state implementando la tecnologia NFT nel vostro progetto?

Mandala è il primo Simulatore dell’Illuminazione al mondo: un Metaverso cross-media e cross-chain che combina Avatar NFT con un gioco mobile AR geolocalizzato + MMORPG AAA Unreal Engine, serie TV live-action e graphic novel (Dark Horse Comics).

cardano nft mandala metaverse
Una componente del progetto Mandala coinvolge l’editore Dark Horse Comics

I giocatori iniziano un viaggio di creazione dell’identità e di auto-sovranità per uscire dal Matrix mintando per prima cosa un Avatar NFT. Vengono introdotti alle basi della blockchain attraverso la storyline di Mandala: aprono un portafoglio, acquisiscono un NFT, fanno staking e l’uso delle DID (Identità Decentralizzate) attraverso l’App Mandala Clan. Diventano un Agente Speciale, una parte unica di una massa critica di individui sovrani che formano il nucleo di una meta-nazione digitale fondata sul potere della decentralizzazione e sul valore della coscienza umana stessa. Enter the Mandala.

Nascosto nei metadati degli NFT c’è un codice QR che conduce i giocatori nella tana del coniglio della storia fino a un evento token basato sulla narrativa, chiamato Sacrifice. Ai giocatori viene data l’opportunità di mettere in atto uno dei più antichi rituali umani: fare un sacrificio (della criptovaluta scelta) al Tree of Life (Albero della Vita) e contribuire a manifestare un’economia di condivisione basata sull’abbondanza e sulla libertà.

Mandala crea una nuova storia per il nostro mondo, intrecciata alla mitologia esistente e alla cultura contemporanea. Esiste per connettere, creare un pubblico coinvolto e invitare le persone a entrare nella storia per svegliarsi e impegnarsi in un cambiamento di coscienza.

State costruendo su Cardano, ma anche su Ethereum e su Polkadot. Potete dirci qualcosa di più a riguardo? Come interagiscono tra loro queste collezioni?

Abbiamo iniziato a costruire su Cardano sulla base dei primi principi delineati nella presentazione ‘whiteboard’ di Charles. La sovranità, la decentralizzazione e il rendere il mondo un posto migliore sono fondamentali, come dimostra in particolare l’architettura degli stake pool con missioni importanti

Anche la collaborazione con Ben Goertzel e SingularityNet per creare i nostri NPC AI e costruire il Metaverso Mandala insieme a SophiaVerse ci ha portato a Cardano, insieme a una visione di interoperabilità per “raggruppare le catene” nel nostro gioco. Abbiamo identificato le tre catene fondate dai fondatori originali di Ethereum come quelle che offrono punti di forza e community uniche per creare il substrato di livello 1 di uno standard di metaverso decentralizzato.

mandala metaverse blockchain
Oltre a Cardano, il progetto Mandala Metaverse è costruito anche su Ethereum e Polkadot

Mandala è un progetto perfetto per concretizzare le possibili sinergie, ad esempio fornendo DID che collegano gli utenti che possono fare staking e/o giocare su più catene, e per evidenziare le differenze “tribali”, in modo da poter riconoscere l’unità nella diversità sulla strada verso l’adozione di massa. Ad esempio, la nostra recente collezione su Ethereum, con l’arte di Tony Millionaire, artista di fama mondiale, è stata chiamata Regens per contribuire a elevare la cultura inquadrando la rivoluzione NFT come un “Regenaissance” (Rinascimento) piuttosto che con il flipping e l’avidità a breve termine. Questa collezione si affianca alla nostra collezione Sovereigns su Cardano. Entrambe invitano i giocatori a diventare eroi della propria vita!

In definitiva, vediamo che i Layer 1 si ritirano del tutto “sotto il cofano”, mentre le dApp e i giochi offrono esperienze e la vera potenza del Web3 alle persone meno esperte di tecnologia, che possono essere potenziate e goderne.

Qual è il vostro obiettivo con Mandala Metaverse?

L’obiettivo finale di Mandala non è solo l’intrattenimento, ma qualcosa di più grande, che si estende dal personale al globale. Immaginate un metaverso che non solo simuli il percorso individuale verso l’illuminazione, ma anche quello collettivo, sposando alchemicamente l’antica saggezza collaudata nel tempo e la tecnologia all’avanguardia per liberare il potenziale della coscienza umana a fin di bene. 

Immaginate un metaverso con una meta-narrazione contemporanea e una storia tessuta dall’archivio delle mitologie mondiali per contribuire a ispirare il risveglio globale già in atto, in cui il mondo diventa il tavolo da gioco e voi diventate l’eroe, facendo la vostra parte nel creare una realtà sostenibile per le generazioni future e la Terra, per davvero. Immaginate, per un momento, un metaverso in cui la finzione diventa realtà.

Ottimo contributo. Qualche pensiero finale? Dove si possono trovare maggiori informazioni sul vostro progetto?

L’universo creativo di Mandala è vasto e fornisce contenuti infiniti, ma la sua storia è anche rilevante per l’epoca e il mondo in cui viviamo, spingendo il pubblico a “svegliarsi”. Mandala nasce dall’esigenza di creare storie che ci colpiscano davvero in modo persistente e significativo, non solo durante l’esperienza di intrattenimento. Pensate alla sensazione di realizzazione provocata da Matrix, ma poi capovolgete la storia. Invece di presentare questo mondo come un’illusione e la realtà come un futuro distopico, in Mandala la “pillola rossa” risveglia il pubblico sul potenziale di cambiare le cose qui e ora. 

Non c’è mai stato un momento più urgente per l’umanità per svegliarsi e diventare eroi. Mandala racchiude l’architettura e il veicolo che consentirà all’umanità di intraprendere questo percorso: il Metaverso verso il Nirvana.

Unitevi a noi nella costruzione del primo Simulatore dell’Illuminazione al mondo. Tutti sono i benvenuti.

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista delle persone intervistate sono loro e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o di IOG. Inoltre, questo contenuto è solo a scopo educativo, non costituisce una consulenza finanziaria.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.