Bitcoin news: il logo B illumina la torre Berliner Fernsehturm in Germania
Bitcoin news: il logo B illumina la torre Berliner Fernsehturm in Germania
Bitcoin

Bitcoin news: il logo B illumina la torre Berliner Fernsehturm in Germania

By Stefania Stimolo - 24 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Una vera e propria news su Bitcoin arriva da Berlino, dove il logo B arancione è stato proiettato sulla torre Berliner Fernsehturm, l’edificio più alto della Germania, illuminando il cielo della capitale. 

Bitcoin news: il logo B arancione proiettato sulla torre più alta della Germania

Era il 21 gennaio quando il cielo di Berlino è stato illuminato con una gigantesca B arancione, proiettata sulla ‘Torre della TV’, e cioè l’edificio più alto della Germania, il Berliner Fernsehturm. 

Una sorta di “richiamo” per tutti i bitcoiner tedeschi, che con le condivisioni e commenti sui social, hanno fatto diventare l’evento luminoso virale. 

Dietro tale evento pare ci sia Tilo Neumann, il CEO di un’agenzia di eventi che quest’anno ospiterà la conferenza “Best of Blockchain”.  

“Non servono parole. 19:21 #bitcoin”

Nel suo account, Neumann spiega il processo che ha reso possibile tale evento, affermando di aver utilizzato un mixer, una centrale elettrica e un logo speciale di Bitcoin. 

Non solo, Neumann afferma che già alla fine dell’anno scorso avrebbe provato questo processo, ma il risultato non era stato un gran successo a causa del beamer che aveva usato, che era troppo debole. 

Un’altra raccomandazione dell’autore del logo Bitcoin illuminato sulla torre più alta della Germania, è che questo tipo di “pubblicità” non è tecnicamente consentito, quindi consiglia a chi volesse provare di procedere con cautela.

Il logo B anche sulla Banca d’Inghilterra

L’illuminazione di edifici iconici proiettando la gigantesca B di Bitcoin non è solo un’idea tedesca. 

Anzi, già nel maggio 2021, la stessa cosa era già successa a Londra, sulla Banca d’Inghilterra, dove è stato proiettato “Fiat is the bubble, Bitcoin is the pin”. 

Bitcoin news: il prezzo di BTC oggi è sopra i 23.000$

Questo gesto spettacolare verso la regina delle crypto Bitcoin avvenuto in Germania, arriva proprio mentre il prezzo di BTC rimane tranquillamente sopra i 23.000$. 

E infatti dall’inizio di questo 2023, BTC ha visto un primo trend rialzista il 14/1 col prezzo che è passato dai 18.000$ a sopra il livello di 20.000$ e poi il secondo bull run proprio del 21/1 che ha portato il prezzo di BTC a salire di livello. 

Negli ultimi giorni, BTC oscilla tra i 22.000$ e i 23.000$, riportando il sentiment generale dei bitcoiner dalla zona rossa di paura a quella più neutrale. Infatti, l’indice Fear and Greed di oggi per Bitcoin è di 52 punti. 

Germania e adozione di Bitcoin e criptovalute

In un report di KuCoin dell’anno scorso, “Into the Cryptoverse 2022”, erano stati esplorati i tassi di adozione delle criptovalute e il coinvolgimento della popolazione locale nell’industria decentralizzata in Germania. 

Il primo dato eclatante è che il 16% dei tedeschi, con età compresa tra i 18 e i 60 anni, hanno dichiarato di possedere le crypto. A seguire, il 41% degli investitori ha anche dichiarato di voler acquistare altre criptovalute nei prossimi mesi. 

Al contrario, il 13% degli intervistati dice di non possedere Bitcoin e le criptovalute ma che li avrebbe acquistati nei prossimi sei mesi. 

Bitcoin in Germania è stato riconosciuto come un’unità di valore, utilizzabile come strumento finanziario. In questo senso, la Germania è tra i primi Paesi europei ad agire con effetto positivo sull’adozione di massa di BTC. 

Le risposte date al sondaggio di KuCoin dedicato all’adozione crypto in Germania, erano state date dopo il bull run di fine 2021, quando lo stesso BTC aveva toccato il suo ATH – All Time High (o massimo storico) di quasi 65.000$. Probabilmente, quest’anno, dopo il lungo inverno crypto i dati del sondaggio potrebbero essere modificati. 

Bitcoin news: i dati aggiornati sull’adozione di BTC per il 2023

Di recente, sono state analizzate delle metriche per comprendere l’adozione di Bitcoin per il 2023. Tra questi indicatori, ci sono il numero di utenti dei maggiori exchange e dei maggiori wallet, gli esercizi commerciali che accettano BTC, le transazioni giornaliere, l’hash rate e altro. 

Nel caso dei crypto-exchange, il report sul numero di utenti in chiusura del 2022 è aumentata rispetto gli anni precedenti. Binance ha riportato 120 milioni di user, Coinbase 108 milioni e KuCoin 27 milioni. 

I numeri in aumento sono stati riportati anche dal numero di esercenti commerciali che accettano BTC che segnalano un +7% nel gennaio 2023, rispetto a gennaio 2022. 

Per il 2023, inoltre, l’adozione di BTC potrebbe aumentare anche grazie ai conglomerati nel mondo che si sono creati negli anni precedenti, come il Lugano Plan B, Bitcoin City in El Salvador e i Paesi africani come Nigeria, Kenya, Marocco e la Repubblica Centrafricana che risultano essere grandi utilizzatori di BTC. 

Questi aumenti rappresentano la resistenza al lungo inverno crypto 2022 che, insieme ai primi accenni di bull run di BTC di inizio 2023, potrebbero essere dei buoni indicatori per credere che anche in questo nuovo anno l’adozione della regina delle crypto potrebbe continuare ad aumentare.

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.