HomeCriptovaluteeToro ottiene la licenza per fornire servizi crypto a New York

eToro ottiene la licenza per fornire servizi crypto a New York

eToro ha annunciato di aver ottenuto la licenza BitLicense, per fornire servizi crypto a New York, insieme alla licenza per il trasferimento di denaro.

eToro con la BitLicense è ufficialmente fornitore di servizi crypto a New York

La piattaforma di social trading e investimenti multi-asset eToro ha annunciato di aver ottenuto la licenza nello Stato di New York, la BitLicense, per poter fornire servizi crypto, insieme alla licenza per il trasferimento di denaro.  

“È ufficiale! Abbiamo ricevuto la nostra licenza BitLicense nello stato di New York. 

Una volta operativi, gli utenti di New York avranno accesso al nostro pluripremiato portafoglio virtuale, agli strumenti di social investing integrati e potranno negoziare azioni, criptovalute e opzioni.”

In pratica, il Dipartimento dei Servizi Finanziari dello Stato di New York (NYDFS) ha approvato la richiesta di licenza per il trasferimento di denaro e di valuta virtuale (la BitLicense), presentata da eToro NY LLC. 

Con questa approvazione, eToro si unisce alle già 32 entità con licenza BitLicense, istituita nel 2015. 

D’altro canto, gli utenti dello Stato di New York potranno da ora utilizzare i servizi di eToro, accedendo al suo wallet virtuale, ai suoi strumenti integrati di social investing e potranno effettuare il trading di azioni, criptovalute e opzioni.

eToro e gli investimenti degli americani nelle crypto

A proposito della BitLicense appena approvata per eToro, Yoni Assia, co-fondatore e CEO di eToro, ha commentato:

“L’ottenimento della nostra BitLicense e della Money Transmitter License a New York è una pietra miliare fondamentale nella continua espansione del nostro business negli Stati Uniti e testimonia l’impegno del nostro team nel collaborare con le autorità di regolamentazione e gli enti statali. eToro combina l’approccio guidato dalla comunità dei social media con strumenti di investimento intuitivi ed è orgoglioso della semplicità della sua esperienza utente. Su eToro gli utenti possono imparare, fare pratica, investire e condividere idee”.

La piattaforma ha anche riportato i dati di una ricerca che mostra che il 45% degli investitori retail americani dichiara di investire attualmente o di avere intenzione di investire in criptovalute

Nonostante il “lungo inverno crypto”, dunque, pare che gli investitori americani rimangono  resilienti sul tema, cercando opportunità, ma anche coperture nel caso in cui i prezzi delle crypto dovessero scendere ulteriormente. 

La società di eToro è già presente nel Paese, con eToro USA Securities Inc. che è un broker-dealer registrato presso la Securities and Exchange Commission e la eToro USA LLC, registrata presso il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) come Money Services Business. 

Le analisi ottimiste su Bitcoin dell’analista Josh Gilbert

A inizio anno, l’analista di eToro Josh Gilbert, aveva rilasciato una sua analisi ottimista di Bitcoin e crypto per il 2023. 

E infatti, Gilbert guarda al 2023 con un trend più rialzista, dopo che nel 2022 Bitcoin e le crypto hanno sofferto a causa di fattori esterni agli asset. Tra i tanti, Gilbert cita l’aumento dell’inflazione negli USA e dei tassi d’interesse, ma anche il crollo dell’ecosistema Terra/Luna e poi il fallimento del crypto-exchange di FTX

Dunque, mentre nel 2022, Bitcoin ha visto una perdita del 65%, a inizio 2023, il suo prezzo è stato spinto sopra i 17.000$, combaciando con i dati positivi sull’occupazione negli USA che lascia intendere che potrebbe non verificarsi alcuna recessione. 

Gilbert prevede che se l’inflazione continuasse a scendere nel 2023, ci sarebbero più possibilità che gli investitori si sentano motivati ad invertire la tendenza crypto in positivo.

 

Image credit given by PiggyBank

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS