HomeTradingAnalisi dei prezzi e ultime news per le crypto PancakeSwap (CAKE) e...

Analisi dei prezzi e ultime news per le crypto PancakeSwap (CAKE) e Binance Coin (BNB)

Le ultime news e un’analisi dettagliata dei prezzi in merito alle crypto PancakeSwap (CAKE) e Binance Coin (BNB). 

Focus sulle crypto PancakeSwap (CAKE) e Binance Coin (BNB)

Ricordiamo che PancakeSwap (CAKE) è un DEX, ovvero un exchange decentralizzato, costruito sulla Binance Smart Chain, che permette di scambiare monete tramite un Wallet Non Custodial.

BNB, invece, è la criptovaluta che alimenta l’ecosistema BNB Chain. Essendo uno degli utility token più popolari al mondo, non solo puoi fare trading in BNB come con qualsiasi altra crypto, ma può anche essere utilizzata per un’ampia gamma di applicazioni e vantaggi.

Previsione del prezzo di PancakeSwap: inversione di tendenza? La relazione con la crypto Binance Coin 

Gli investitori di PancakeSwap potrebbero guardare a un’inversione di tendenza, mentre i venditori tentano di entrare nel commercio. Tuttavia, pare che le speranze degli investitori vengano deluse dalla moneta. 

Infatti, il prezzo di CAKE fluttua nella regione favorita dagli orsi. Dunque, per aumentare il prezzo e l’ottimismo degli investitori, i rialzisti devono agire e compiere uno sforzo extra.

Altrimenti, gli orsi potrebbero spingere la curva verso il basso e CAKE potrebbe iniziare a perdere il suo potenziale. 

L’attuale prezzo di mercato è di circa $3,73, che rappresenta un guadagno intraday dello 0,44%. Il prezzo della moneta potrebbe scendere al suo livello di supporto primario di $3,12, se i venditori invertono la tendenza del mercato. 

Tuttavia, il livello di supporto secondario di $2,90 potrebbe essere raggiunto se gli orsi prendessero il controllo del mercato. D’altra parte, se i rialzisti ottengono il controllo, il prezzo può salire al livello di resistenza primaria di $3,95 e, se riescono a spingerlo ulteriormente più in alto, al livello di resistenza secondaria di $4,69. 

Gli investitori trarrebbero vantaggio da questa tendenza crescente, ma gli investitori attuali si scoraggerebbero. Tuttavia, questo può rappresentare un’opportunità per nuovi investitori di entrare nel mercato.

Durante la sessione di negoziazione infragiornaliera, si è verificato un calo significativo del volume degli scambi di circa il 12,59%, indicando un aumento della pressione di vendita allo scoperto. 

L’attuale rapporto tra volume e capitalizzazione di mercato della moneta CAKE è pari a 0,06254. Se la tendenza ribassista in corso continua, sarebbe difficile per gli investitori sostenere i propri investimenti. 

Ciò rappresenterebbe una sfida per i principali investitori o “balene”, soprattutto se gli orsi continuano a dominare il mercato, che attualmente sta vedendo un afflusso di venditori. L’esito del mercato dipende dal fatto che i rialzisti o gli orsi emergano vittoriosi. 

Affinché i tori possano stabilire un mercato sano e un potenziale per CAKE, devono sforzarsi di soddisfare le aspettative degli investitori nonostante gli sforzi degli orsi per indebolirle.

CFCT intenta la causa e Binance e BNB scende del 6%

L’asset digitale nativo dell’exchange più grande del mondo sta affrontando una significativa pressione da parte delle vendite, dopo che l’autorità di regolamentazione delle materie prime statunitense ha annunciato un’azione legale contro Binance e il suo CEO.

Infatti, la CFTC ha intentato una causa contro l’exchange e il CEO, Changpeng Zhao, per presunta violazione delle leggi sul commercio e sui derivati. Anche l’ex chief compliance officer di Binance, Samuel Lim, è citato come imputato nella causa.

A tal proposito, Zhao ha detto in una dichiarazione lunedì scorso di non essere d’accordo con la caratterizzazione di molti dei problemi addotta nella denuncia della CFTC.

Inoltre, un portavoce ha detto a Blockworks che la società ha effettuato investimenti significativi per assicurarsi di non avere utenti statunitensi attivi sulla sua piattaforma, dall’aumento del personale di conformità all’implementazione della sorveglianza del mercato e degli strumenti investigativi.

Il prezzo di BNB, la cui utilità deriva dalla riduzione delle commissioni sull’exchange, è sceso di oltre il 6,2% lunedì a $308, il più colpito tra le prime venti criptovalute per valore di mercato. 

Ricordiamo BNB è la quarta più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato totale con un valore di $48,7 miliardi, come mostrano i dati di Blockworks Research. 

Perchè la CFTC ha fatto causa a Binance? 

Sembra che la CFTC stia cercando di sferrare un colpo legale contro l’exchange nel tentativo di fare ciò che altri in tutto il mondo hanno finora fallito: portare Binance sotto il loro controllo.

Xavier Ekkel, fondatore della piattaforma di trading DeFi prePO, ha dichiarato in proposito a Blockworks quanto segue: 

“Ovviamente se Binance fallisce a causa di multe schiaccianti, è improbabile che BNB valga ancora molto.” 

L’asset, tuttavia, potrebbe conservare un “valore fantasma”, simile a come il token nativo di FTX, FTT, è riuscito a mantenere una parte del suo valore nonostante il crollo dell’impero di Sam Bankman-Fried, ha aggiunto Ekkel.

Un colpo al valore di BNB segue dall’inizio delle turbolenze del mese per un altro token con marchio Binance, la sua stablecoin BUSD, che ha dovuto affrontare azioni di regolamentazione da parte del Dipartimento dei servizi finanziari di New York (NYDFS) e della SEC. Diverse metriche on-chain ora indicano una rapida fine per BUSD.

Ad ogni modo, sembra che altri token siano andati meglio. Il token nativo (HT) dell’exchange rivale Huobi, ad esempio, è sceso solo del 3%, mentre il token (CRO) di Crypto.com ha perso il 4% nel corso della giornata. 

LEO, che viene utilizzato per le commissioni di negoziazione e altri servizi per l’exchange Bitfinex, è sceso di circa il 3%. Queste mosse sono in linea con il più ampio sell-off del mercato degli asset digitali nelle ultime 24 ore.

L’asset Bitcoin di Bellwether ha perso il 3,2% del suo valore a $27,000, tecnicamente il suo calo più ripido dall’inizio del mese. In generale, la capitalizzazione di mercato totale del settore, che misura il valore di tutte le criptovalute in circolazione, è scesa del 2,3% a 1,17 miliardi di dollari.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS