HomeCriptovaluteNews e prezzi delle crypto Litecoin (LTC), Ripple (XRP) e Axie Infinity...

News e prezzi delle crypto Litecoin (LTC), Ripple (XRP) e Axie Infinity (AXS)

Uno sguardo ai tre progetti, alle ultime news e ai prezzi delle crypto: Litecoin (LTC), Ripple (XRP) e Axie Infinity (AXS).

Oggi andremo ad analizzare tre criptovalute molto importanti nel settore, concentrandoci sui prezzi, le statistiche di mercato e le news più recenti che potrebbero aver influenzato l’andamento delle crypto. 

Analisi prezzi delle crypto Litecoin, Ripple e AXS

Gli ultimi 30 giorni di Litecoin sono stati decisamente positivi, sebbene la crypto nell’ultima settimana sembra essere scesa di un 4%, nel complesso l’ultimo mese ha visto il valore di Litecoin salire del 31,36%. Al momento il prezzo di LTC è di 91,97 USD. 

Dando uno sguardo alle statistiche di mercato, vediamo una capitalizzazione di mercato pari a 6,7 miliardi di dollari, con un volume di scambio di 568,3 milioni di dollari. 

L’offerta in circolazione dei token LTC è di 72,7 milioni, con un tempo di conservazione medio pari a 103 giorni. La criptovaluta si trova nella posizione numero 10 della classifica per popolarità. 

Continuiamo con Ripple, anche il progetto del token XRP negli ultimi 30 giorni ha performato molto bene. La criptovaluta ha infatti aumentato il suo valore del 38,57% nell’ultimo mese, chiudendo il suo prezzo a 0,51 USD. 

La sua capitalizzazione di mercato è di 26,2 miliardi di Dollari, con un volume di scambio (24 ore) di 1,2 miliardi di dollari. 

L’offerta in circolazione è di 51,7 miliardi di XRP. 

La peggior performance dei tre progetti ce la fornisce Axie Infinity. Ma nonostante sia il peggiore, chiude comunque il mese in positivo, con un +14,08% in 30 giorni. 

La capitalizzazione di mercato di Axie Infinity è di 972,2 milioni di dollari, con un volume giornaliero scambiato di 53,7 milioni di dollari. 

L’offerta in circolazione è di 115,9 milioni di token AXS con un tempo di conservazione medio pari a 37 giorni. La criptovaluta si trova nella posizione numero 39 per popolarità. Il prezzo di AXS è di 8,67 dollari.

L’aggiornamento di Litecoin Core 

Il Litecoin Network ha recentemente annunciato che un importante rilascio di Litecoin Core è dietro l’angolo. Secondo lo sviluppatore David Burkett, questa release includerà diverse nuove funzionalità, tra cui i PSBT, il supporto P2P per i client leggeri e le View Key.

Le PSBT, o Partially Signed Bitcoin Transactions, sono  funzioni che forniranno il supporto hardware per MWEB, la tecnologia di miglioramento della privacy che viene implementata sulla rete Litecoin. 

Questa tecnologia consentirà agli utenti di memorizzare i propri Litecoin in un modo più privato e sicuro che mai. L’aggiunta dei PSBT al Litecoin Core renderà più facile per i produttori di portafogli hardware aggiungere il supporto per MWEB.

Un’altra caratteristica che sarà inclusa nella prossima versione è il supporto P2P per i client leggeri. In questo modo sarà più facile per gli utenti accedere alla rete Litecoin da dispositivi mobili e da altri portafogli di facile utilizzo. 

Grazie al supporto P2P, i light client saranno in grado di verificare la validità delle transazioni senza doversi affidare a un server centralizzato.

View Keys è un’altra caratteristica chiave che sarà supportata nella prossima versione. View Keys consentirà agli utenti di creare portafogli “watch-only”, ovvero portafogli che possono solo visualizzare il saldo e la cronologia delle transazioni di un indirizzo, senza poter spendere le monete. 

Questa funzione sarà particolarmente utile per gli utenti che desiderano tenere traccia delle proprie disponibilità di Litecoin senza mettere a rischio la propria sicurezza.

Nel complesso, l’imminente rilascio di Litecoin Core promette di apportare diverse nuove funzionalità che renderanno la rete più privata, sicura e facile da usare che mai. 

Con l’aggiunta dei PSBT, del supporto P2P per i client leggeri e delle View Key, gli utenti avranno un maggiore controllo sulle loro disponibilità di Litecoin e per i produttori di portafogli hardware sarà più facile integrare il supporto per MWEB. 

La comunità Litecoin attende con impazienza il rilascio di questa nuova versione, che si prevede verrà distribuita nelle prossime settimane.

L’avvocato Jeremy Hogan si esprime ancora riguardo la causa Ripple vs SEC

Mentre la causa tra la SEC e Ripple raggiunge le fasi conclusive, gli esperti del settore si sono espressi sugli sviluppi registrati finora. 

Uno di questi esperti è Jeremy Hogan, partner di Hogan & Hogan, che ha sostenuto che la SEC non è riuscita a stabilire le basi della sua decisione di classificare XRP come un titolo.

L’argomentazione di Hogan è incentrata sulla definizione di contratto di investimento, che è un elemento chiave nella classificazione di XRP da parte della SEC. Secondo Hogan, la SEC non è stata in grado di dimostrare un “contratto di investimento implicito ed esplicito” tra Ripple e i suoi clienti, necessario per classificare XRP come un titolo.

L’argomentazione di Hogan è supportata dal fatto che XRP è in circolazione da diversi anni ed è stato utilizzato da molte aziende e privati come mezzo di pagamento. Inoltre, Hogan osserva che Ripple non ha offerto alcuna garanzia di profitto ai suoi clienti, né ha dato loro alcun diritto o interesse nella società stessa.

Le opinioni di Hogan sono state riprese da altri esperti del settore che hanno criticato la classificazione di XRP come titolo da parte della SEC. Questi esperti sostengono che la decisione della SEC si basa su regolamenti obsoleti che non tengono conto delle caratteristiche uniche degli asset digitali come XRP.

La causa in corso tra la SEC e Ripple/XRP ha importanti implicazioni per l’intero settore delle criptovalute

Se la classificazione di XRP come titolo da parte della SEC verrà confermata, potrebbe costituire un precedente per la regolamentazione futura di altre criptovalute. 

D’altro canto, se il tribunale si pronuncerà a favore di Ripple, potrebbe portare a una maggiore chiarezza e certezza per l’intero settore.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS