HomeCriptovaluteGracy Chen di Bitget sarà giudice al reality show co-prodotto da HELLO...

Gracy Chen di Bitget sarà giudice al reality show co-prodotto da HELLO Labs

È ufficiale: Gracy Chen, managing director dell’exchange crypto Bitget, sarà giudice al reality show Killer Waller, prodotto da HELLO Labs e CoinMarketCap. 

Di seguito tutti i dettagli. 

Bitget si unisce al reality show Killer Whales 

Il reality show Killer Whales, prodotto da HELLO Labs e co-prodotto da CoinMarketCap, presenta una straordinaria giuria composta dai più grandi e audaci leader del settore, tra cui troveremo anche Gracy Chen, amministratore delegato di Bitget.

Inoltre, i co-produttori di HELLO Labs hanno confermato che alcuni dei più grandi nomi nel campo del Web 3.0 appariranno come giudici ospiti nella prima stagione di Killer Whales. 

Il concept del programma riprende il famoso show televisivo Shark Tank, ma con un tocco di crittografia, con l’obiettivo di raggiungere un miliardo di spettatori in tutto il mondo entro la fine del 2023. 

Ricordiamo che HELLO Labs è stata fondata da Paul Caslin, pluripremiato e candidato ai Grammy, noto per essere stato direttore creativo e produttore degli MTV VMA Awards.

All’inizio di questo mese sono stati annunciati i primi partecipanti, le “balene”, per lo spettacolo Killer Whales, che includono i nomi più influenti dell’industria del Web 3.0. 

L’ultimo aggiunto al programma è Gracy Chen, CEO di Bitget, che è responsabile delle strategie di crescita dell’azienda dal suo ingresso nel 2022. Gracy si è unita a Killer Whales insieme ad altre importanti figure dell’ecosistema Web3, come annunciato da CIAO Labs su Twitter. 

Tuttavia, l’elenco completo dei partecipanti deve ancora essere pubblicato, ha sottolineato il CEO Sander Gortjes in una nota, il quale ha dichiarato quanto segue: 

“Gracy proviene da una vasta esperienza nei mercati globali Web3, nella tecnologia, nell’esecuzione e nella strategia aziendale, elementi che tutti noi analizziamo e troviamo quando esaminiamo i progetti. Siamo entusiasti che lei condivida le sue conoscenze e competenze e fornisca informazioni preziose agli imprenditori che entrano in Killer Whales.” 

Gracy Chen: “educare il pubblico alle crypto è fondamentale” 

Con l’arrivo della prima stagione di un concorso che promette di essere avvincente ed emozionante, la ricerca di progetti ha suscitato l’interesse di oltre 200 aziende, che sono state valutate e riviste dai team di produzione di CoinMarketCap, Hacken e HELLO labs. 

Il team dietro Killer Whales ha menzionato l’obiettivo di una copertura televisiva globale in prima serata per lo spettacolo, mentre lavorano sulla creazione della loro app originale, Hello TV. 

La prima stagione di Killer Whales è prevista per debuttare nell’ottobre 2023 sulle principali piattaforme di streaming. I dettagli sulla distribuzione dello spettacolo saranno rivelati durante l’estate. 

Paul Caslin, un veterano della produzione televisiva e creatore degli MTV VMA Awards, è il mentore dietro lo spettacolo. Paul è anche accreditato per aver diretto gli MTV European Music Awards, uno spettacolo che ha visto la partecipazione di alcune delle più grandi star della nostra generazione.

Grecy Chen, in merito a questo nuovo progetto, ha dichiarato quanto segue: 

“Il Web3 sta rimodellando il mondo e Killer Whales è una piattaforma innovativa che mette in mostra il potenziale del settore delle criptovalute e della blockchain. Killer Whale ha la visione di aprire la porta al prossimo miliardo di utenti in Web3 intrattenendoli ed educandoli su tutto ciò che riguarda le criptovalute , a cui faccio molto eco. 

Attraverso Killer Whales, miro a condividere la mia esperienza e le mie intuizioni, alcune in modo univoco dalla gestione di un exchange centralizzato con un braccio di investimento ecologico, per consentire agli innovatori di navigare in questo settore in continua evoluzione.” 

Ricordiamo inoltre che Bitget ha stretto una collaborazione anche con Lionel Messi, il famoso calciatore argentino vincitore della Coppa del Mondo FIFA 2022. Questa partnership riflette la volontà di Bitget di espandersi a livello globale e di promuovere la diversità e la ricchezza delle sue collaborazioni.

Bitget lancia la strategia basata sull’AI per i trader crypto 

Di recente, Bitget ha introdotto la funzione Martingale AI per semplificare l’accesso alla strategia di trading Martingale e sfruttarne i vantaggi per i trader principianti. 

Questa strategia si basa su dati storici che evidenziano la tendenza dei mercati a crescere nel tempo, consentendo agli investitori di ottenere una prospettiva più ampia del comportamento del mercato e di adattare di conseguenza le proprie operazioni e allocazioni di capitale in modo efficiente.

Con Martingale AI, è possibile effettuare il trading automatizzato dopo aver impostato la propensione al rischio e la frequenza degli investimenti utilizzando i parametri consigliati dall’IA proprietaria di Bitget. 

Questi parametri vengono calcolati utilizzando algoritmi di back-end basati sui prezzi di mercato storici e sulle fluttuazioni degli asset, offrendo ai trader affidabili punti di riferimento per le loro operazioni di investimento.

La strategia Martingale su Bitget offre una serie di vantaggi sia per i trader principianti che per quelli esperti, inclusa la possibilità di operare in entrambe le direzioni

Dopo aver selezionato la strategia Martingale, infatti, i trader possono ottenere profitti sia andando long che short, acquistando o vendendo asset. 

Un altro vantaggio significativo è la personalizzazione e il controllo del rischio, che consente ai trader di regolare vari parametri della strategia Martingale in base alle proprie preferenze di trading e propensione al rischio, come gli obiettivi di profitto ei multipli delle posizioni aggiuntive.

I trader principianti possono inoltre sperimentare strategie con una soglia inferiore, sfruttando l’intelligenza artificiale e selezionando tra diverse tipologie di strategie offerte dal sistema, come conservative, equilibrate o aggressive.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS