HomeSponsoredGli operatori di Solana anticipano l'influenza di FTX sul prezzo di SOL;...

Gli operatori di Solana anticipano l’influenza di FTX sul prezzo di SOL; la prevendita di InQubeta attira più capitale

SPONSORED POST*

Il mercato delle criptovalute è in fibrillazione dopo che l’exchange di criptovalute FTX, ormai al collasso, è stato autorizzato a liquidare i suoi asset digitali per rimborsare i creditori. Di conseguenza, il mercato delle criptovalute sta affrontando la pressione della liquidazione di FTX, del valore di 3,4 miliardi di dollari, a seguito dei suoi piani di vendita di una serie di token entro la fine del 2023. Il token che sta subendo il maggiore ribasso è Solana ($SOL), che costituisce la maggiore partecipazione di FTX, per un valore di oltre 1 miliardo di dollari. Pertanto, i trader di Solana stanno anticipando l’influenza e gli effetti della liquidazione di FTX sul prezzo di SOL.

In mezzo a questa incertezza, InQubeta ($QUBE) è emersa come un’interessante opportunità di investimento, creando scalpore per il suo concetto innovativo e l’eccezionale ecosistema. Questo ha portato a un crescente interesse nei suoi confronti, attirando così più capitali. In questo articolo approfondiremo la liquidazione di FTX e il suo potenziale impatto sul valore di Solana. Inoltre, l’articolo analizzerà i fattori che stanno determinando il fermento intorno a InQubeta e il motivo per cui è la migliore nuova criptovaluta in cui investire.

InQubeta ($QUBE): un promettente progetto di prevendita

InQubeta ($QUBE), sebbene non sia ancora stata lanciata, sarà la piattaforma pionieristica di crowdfunding per le startup di AI tramite criptovalute. Inoltre, intende anche democratizzare l’accesso al mercato dell’AI. Di conseguenza, ha suscitato un notevole interesse durante la fase di prevendita, che ha appena superato i 3 milioni di dollari di raccolta fondi. Grazie al proseguire della prevendita, ha attirato sempre più capitali, sia da investitori al dettaglio che istituzionali, per il suo concetto innovativo e il suo vivace ecosistema. Considerato che il token è pronto per l’adozione, si tratta di una criptovaluta migliore in cui investire.

InQubeta, che unisce l’AI alla tecnologia blockchain, ha suscitato l’interesse degli investitori. Puntando a diventare la prima piattaforma di crowdfunding basata su blockchain per le startup di AI attraverso le criptovalute, mira a sconvolgere il panorama della raccolta fondi del settore dell’AI. Inoltre, grazie alla tecnologia NFT e a un modello di investimento frazionario, intende democratizzare il mercato dell’AI, rendendolo accessibile a tutti.

Grazie al suo concetto innovativo spiegato sopra, InQubeta si è posizionata come la migliore criptovaluta in cui investire. Inoltre, le applicazioni reali di $QUBE all’interno dell’ecosistema InQubeta hanno contribuito alla massiccia partecipazione alla prevendita e all’afflusso di capitali. Il token $QUBE sarà utilizzato per le attività di raccolta fondi da parte delle startup AI e per gli investimenti in imprese AI. Inoltre, il token sarà utilizzato per la governance e potrà essere utilizzato per fare staking sulla piattaforma.

Questa prevendita in corso di $QUBE offre un’opportunità entusiasmante di essere un “early adopter” di un concetto all’avanguardia. La prevendita è attualmente nella fase 4 a 0,0133 $, che secondo gli esperti aumenterà di 30x nel 2023. Si tratta quindi di un investimento redditizio e di una delle migliori criptovalute da acquistare. Chi desidera essere un early adopter può cliccare sul link sotto per accedere alla promettente opportunità.

Solana ($SOL): sentimento ribassista in mezzo alle liquidazioni FTX

Solana ($SOL) è stata progettata per facilitare la creazione di applicazioni decentralizzate (dApp). Questo la rende una delle più popolari per le soluzioni DeFi (finanza decentralizzata). Per questo motivo, Solana è uno dei migliori altcoin nello spazio delle criptovalute. Nonostante ciò, alla luce della liquidazione di FTX, dopo l’autorizzazione concessa dal giudice fallimentare, Solana si trova ad affrontare una pressione ribassista.

Considerato il crollo dell’exchange che deteneva ben 1,16 miliardi di dollari di token Solana, i trader prevedono un impatto ribassista su SOL in seguito alla liquidazione degli asset. Nonostante ciò, FTX ha dichiarato che venderà gradualmente le sue partecipazioni in criptovalute con un tetto massimo settimanale di 100 milioni di dollari per mitigare l’effetto sui prezzi delle criptovalute. In questo modo, l’impatto su Solana potrebbe non essere così negativo come inizialmente temuto.

Conclusione

Mentre i trader di Solana prevedono un crollo del valore di $SOL in seguito alla liquidazione di FTX, InQubeta è emersa come una luce splendente, attirando più capitali. Diversi fattori contribuiscono al suo fascino, che ruota attorno al suo vibrante ecosistema e al suo concetto innovativo. Considerato che il token è pronto per essere adottato e che rappresenta una delle migliori criptovalute in cui investire, suggeriamo di partecipare alla prevendita in corso tramite il link sotto.

Visita la prevendita di InQubeta 

Unisciti alle community di InQubeta

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo o testato la piattaforma.

Crypto Advertising
Crypto Advertisinghttps://cryptonomist.ch
Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS