HomeSponsoredLe migliori criptovalute web 3.0 del 2023

Le migliori criptovalute web 3.0 del 2023

SPONSORED POST*

Le criptovalute Web3 o Web 3.0 si distinguono per la loro utilità. I token delle varie piattaforme Web3, sono necessari per accedere ai servizi offerti, per attivare determinate funzioni, oppure possono fungere da token di governance e permettere ai titolari di prendere decisioni sugli sviluppi della piattaforma.

Qui di seguito riportiamo le criptovalute Web 3.0 migliori dell’anno, tra progetti in presale e token già presenti sul mercato.

yPredict (YPRED)

Una delle migliori criptovalute Web 3.0, yPredict è attualmente nella settima fase della sua presale, durante la quale sono stati raccolti più di 4 milioni di dollari. Si tratta di un ecosistema All-In-One che fornisce strumenti per il trading e la SEO ai suoi abbonati.

Per abbonarsi è necessario YPRED, il token nativo della piattaforma che si potrà usare anche per acquistare modelli predittivi sul marketplace.

I modelli predittivi potenziati dalla IA sono la caratteristica più interessante della piattaforma, in quanto consentono ai trader di effettuare previsioni sul valore degli asset sul mercato. L’intelligenza artificiale di yPredict è in grado di fornire segnali di trading in tempo reale, così come analisi sul sentiment di mercato per le principali criptovalute.  

Gli utenti abbonati potranno accedere ad altri servizi, come il backlink estimator e l’Editor IA, entrambi dedicati alla SEO. Il backlink estimator consente di migliorare l’indicizzazione dei siti web attraverso il calcolo del backlink, mentre l’Editor IA aiuta nella creazione dei contenuti e con le keyword.

La piattaforma presenta ulteriori vantaggi, come ad esempio la possibilità di mettere il token YPRED in stake, in modo da ottenere ricompense passive pari al 45% per ogni 10% di token usati per gli abbonamenti.  

Launchpad XYZ (LPX)

Launchpad XYZ è un progetto interessante, in quanto si propone di facilitare l’accesso al Web3 agli utenti inesperti. Il team infatti, vuole creare un portale tramite il quale accedere al trading di asset digitali, scoprire NFT, metaversi e giochi P2E (Play To Earn).

Inoltre, su Launchpad XYZ i trader alle prime armi potranno avvalersi di un terminale di trading semplice da usare, dotato di un’interfaccia intuitiva e di Apollo, un assistente IA in grado di aiutare nella creazione di strategie per gli investimenti. L’algoritmo Launchpad Quotient genererà classifiche di criptovalute basate sul loro grado di affidabilità, per consentire ai trader di orientarsi al meglio sul mercato.

NFT e metaversi avranno le loro librerie dedicate, mentre per il gaming P2E è stato creato un hub dal quale scoprire tutti i giochi disponibili.

Per utilizzare il portale occorre acquistare il token LPX, venduto a 0,0445 in presale, durante la quale sono stati raccolti quasi 2 milioni di dollari.

Non manca la possibilità di fare staking, per poter ricevere ulteriori vantaggi come l’accesso alle versioni beta dei giochi P2E e alle presale.

Polkadot (DOT) 

Polkadot è un protocollo multichain di sharding open source, ideato per rendere più facile il trasferimento cross-chain di token e altre risorse. Polakdot consente a diverse blockchain di interagire tra loro, per creare un web decentralizzato e darne il pieno controllo ai suoi utenti.

Tramite il protocollo, le blockchain indipendenti possono condividere informazioni e transazioni, nel modo più sicuro possibile.

Polkadot consiste in quattro componenti: la catena di trasmissione, Parachains, Parathread e Bridges. La catena di trasmissione facilita la creazione di consenso, interoperabilità e sicurezza condivisa nella rete.

Le parachains sono le catene indipendenti con token nativi, mentre le parathread sono catene con connettività flessibile basata sul modello pay-as-you-go.  

Infine, i Bridges consentono a parachains e parathread di collegarsi alle blockchain esterne, come Ethereum.

Il token DOT consente lo svolgimento di operazioni di rete, di creare catene parellele, inoltre funge da token di governance.

Negli ultimi 7 giorni, il token DOT ha avuto una crescita del 17%, arrivando a un valore di 4,34 dollari.

Chainlink (LINK)

Chainlink è una rete oracle decentralizzata per la connessione tra smart contracts e il mondo reale. 

Il token nativo LINK viene utilizzato per pagare gli operatori dei nodi sulla rete Chainlink. Il meccanismo funziona in questo modo: gli operatori con molti LINK vengono premiati con contratti più grandi, mentre gli operatori meno attivi si vedono detratti i propri token.  

Un’altra caratteristica di Chainlink sono gli oracles, uno strumento che funge da feed di dati esterni negli smart contract. 

Gli oracles della rete Chainlink sono collegati ad Ethereum, quindi permettono di fornire dati esterni che attivano l’esecuzione di smart contract se vengono rispettate determinate condizioni. 

Gli operatori della rete Chainlink possono ricevere ricompense fornendo smart contract con accesso a feed di dati esterni.  

LINK ha avuto una crescita esponenziale del 52% e vale attualmente 11,33 dollari.

Stacks (STX)

Una soluzione blockchain Layer-1 per portare smart contract e DApp su Bitcoin, Stacks consente trasferimenti sicuri e stabili. Le DApp di Stacks sono aperte e modulari, quindi gli sviluppatori possono realizzare nuove funzionalità.

Il token nativo STX viene utilizzato per l’esecuzione delgi smart contracts, l’elaborazione delle transazioni e la registrazione di nuovi asset digitali sulla blockchain Stack 2.0. Al momento STX ha un valore di 0,6858 dollari, raggiunto dopo una crescita del 21% negli ultimi 7 giorni.

 *Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma. 

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS