HomeSponsoredLa miglior presale crypto di novembre? Meme Kombat raggiunge $1 milione grazie...

La miglior presale crypto di novembre? Meme Kombat raggiunge $1 milione grazie all’APY del 112%

SPONSORED POST*

Grandi notizie per Meme Kombat, il nuovo progetto che è riuscito in tempo record a toccare il traguardo di $1 milione in prevendita, forte dello stake-to-earn e delle scommesse sulle battaglie virtuali, realizzate tramite l’IA.

Come acquistare MK, il token nativo del progetto, prima che il prezzo aumenti? Quali sono i punti di forza del progetto? Ecco di cosa si tratta e come partecipare alla prevendita, per ottenere una doppia possibilità di guadagno.

Meme Kombat: ecco come guadagnare con le scommesse e lo staking

Quello di Meme Kombat è un progetto basato sulla rete di Ethereum, che usa l’intelligenza artificiale per creare battaglie virtuali tra i personaggi famosi grazie alle meme coin, come Sponge o Pepe The Frog. 

L’utente può prima di tutto ottenere un guadagno dal risultato delle scommesse su questi scontri, che possono essere di tre diversi tipi e utilizzate come e quando si vuole: PvP, giocatore contro giocatore, ovvero si scommette l’uno contro l’altro; PvGame, che permette di scommettere contro alcuni eventi del gioco; e le scommesse dirette e ad azione secondaria, con le quali si può scommettere sui risultati dei combattimenti o su altri elementi dinamici del gioco.

L’altro modo per guadagnare con Meme Kombat è quello dello stake-to-earn, ovvero bloccare per un tempo minimo di 14 giorni i token MK posseduti, allo scopo di sbloccare delle ricompense. L’APY di partenza è pari al 112%, una buona opportunità di guadagno sin da subito.

Meme Kombat conta su una roadmap ambiziosa

Meme Kombat ha già suscitato l’interesse degli investitori con le opportunità di guadagno, ma a queste si aggiungono anche una roadmap molto ambiziosa e una tokenomica ben delineata.

Per quanto riguarda la roadmap, si prevede che la piattaforma di gioco verrà lanciata entro novembre, in seguito sarà messa in atto la stagione 1 di Meme Kombat, con 11 meme che lotteranno tra di loro, e, entro dicembre del 2023, anche Meme Kombat 2, con funzionalità di gioco migliorate, atte a fidelizzare gli utenti.

Quello che si vuole ottenere con la roadmap sono quindi la creazione di una solida community, da raggiungere anche tramite costanti aggiornamenti e migliorie del gameplay, e grazie alla creazione di una serie di partnership con influencer del settore, che rendano il progetto virale.

La tokenomica è distribuita in questo modo: della fornitura totale di token, pari a 12 milioni, il 50% è destinato alla prevendita in corso, il 30% ai premi per staking e battaglie, il 10% alla liquidità sui DEX e l’ultimo 10% ai premi per la community.

Inoltre Meme Kombat provvede a mettere in staking i token dei primi acquirenti, senza che questi debbano aspettare il termine della prevendita, che ora vede un MK al costo di $0,1667, permettendo così di ottenere da subito un guadagno.

Come partecipare alla prevendita di Meme Kombat

Vista la velocità con la quale si muove la prevendita di MK, ora oltre $1 milione, chi vuole partecipare al progetto può accedervi ora al costo di $0,1667 per MK, prima che questa cifra aumenti nelle fasi successive. Ecco come acquistare.

1. Aprire un crypto wallet

Se non se ne possiede già uno, si dovrà scaricare un wallet, come MetaMask o Trust Wallet, sul quale mettere ETH, BNB o USDT, i token con i quali scambiare MK durante la prevendita.

2. Accedere al sito ufficiale di Meme Kombat

Una volta visitata la pagina ufficiale del progetto, basterà individuare il modulo di acquisto, collocato nella parte superiore della pagina iniziale e scegliere la tipologia di token da scambiare, ETH o USDT se si decide di utilizzare Ethereum, BNB o USDT se si opta per la Binance Smart Chain.

3. Collegare il proprio crypto wallet

A questo punto, individuato il pulsante “Connect wallet”, sarà necessario cliccarlo per collegare il proprio wallet alla pagina della prevendita. Si procede poi digitando il numero di token MK desiderati, partendo da un minimo di acquisto pari a $5.

Chi acquista attraverso Ethereum dovrà aggiungere fee pari a $0,015 ETH e ci sarà anche un altro minimo da corrispondere se si usa la Binance Smart Chain.

4. Confermare la transazione

Arrivati a questo punto, dovranno essere confermati tutti i dettagli della transazione e si dovrà infine attendere il completamento del processo on-chain, secondo una tempistica che potrebbe variare in base al traffico di rete. 

Al termine della prevendita sarà possibile poi riscattare i token oppure iniziare a fare staking, per ottenere entrate in aggiunta, e a scommettere sui vari scontri virtuali.

Acquistare criptovalute da un operatore utilizzando un bancomat fisso

Se siete alla ricerca di una varietà di criptovalute da acquistare, un modo conveniente è quello di utilizzare un bancomat di criptovalute. Gli operatori offrono la possibilità di acquistare una serie di strumenti digitali, come Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC) o altri, a seconda della loro disponibilità.

Gli ATM Bitcoin consentono di acquistare le criptovalute utilizzando i contanti, offrendo un modo semplice e diretto per comprare una varietà di criptovalute. Verificate la posizione degli sportelli automatici per criptovalute nella vostra zona per scegliere il punto di acquisto più conveniente per i vostri beni digitali.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS