HomeSponsoredBitcoin Minetrix: il progetto stake-to-mine sorpassa i $3 milioni in prevendita

Bitcoin Minetrix: il progetto stake-to-mine sorpassa i $3 milioni in prevendita

SPONSORED POST*

Bitcoin Minetrix è un nuovo progetto, clone di Bitcoin, che sta spopolando in prevendita anche grazie a tutte le notizie positive, le previsioni e gli esperimenti su Bitcoin, che ne confermano la validità come asset. 

A favore di Bitcoin Minetrix c’è l’aver introdotto il concetto di stake-to-mine, che mette insieme lo staking e il mining per permettere a tutti di fare mining di BTC, senza dover spendere in energia o costose attrezzature, limiti insormontabili per molti.

Tutte queste caratteristiche hanno fatto sì che il progetto raggiungesse e superasse il traguardo di $3 milioni in un tempo record: ecco quali sono i modi che Bitcoin Minetrix offre per guadagnare e come fare per partecipare alla prevendita prima che il prezzo di un BTCMTX aumenti.

Grazie allo stake-to-mine tutti possono fare mining di BTC

Possiamo dire che quello di Bitcoin Minetrix è a tutti gli effetti un progetto “democratico”, in quanto vuole permettere a tutti gli investitori, anche quelli più piccoli, di fare mining di BTC. Per fare questo ha introdotto il concetto di stake-to-mine, ovvero l’uso dello staking per accedere al mining di BTC.

Infatti i detentori di almeno $10 di BTCMTX, il token nativo del progetto, ora in prevendita al costo di $0,0114, possono mettere i propri token in staking per generare potere di cloud mining e hashrate, al fine di ottenere premi in BTC.

Con lo staking otterranno crediti per il mining, ovvero token ERC-20 non negoziabili, che possono essere sottoposti a burning in cambio di tempo di mining. In più, potranno guadagnare anche solo dal semplice blocco dei token: in questo momento ce ne sono oltre 220.000 in stake, con un APY del 189%.

Bitcoin Minetrix si serve del cloud mining, un settore spesso non sicuro perché caratterizzato da soggetti che non corrispondono la quantità di BTC ottenuta agli utenti. Per rassicurare gli investitori, il progetto ha la verifica di Coinsult e inoltre non richiede depositi di denaro, in quanto basta fare staking.

Bitcoin: è bene comprare BTC adesso? Ecco cosa dicono gli esperti |  ilSaronno

Agli utenti piace anche che sia costruito sulla blockchain di Ethereum, la più sicura in circolazione. Chi acquista usando ETH, inoltre, tra le varie modalità disponibili, può iniziare da subito a fare stake-to-mine, senza dover aspettare il termine della prevendita.

Nella presale il costo di un BTCMTX aumenterà del 10% nelle fasi successive, fino a raggiungere $0,0119 nell’ultima. La fornitura totale di token è pari a 4 miliardi, della quale il 70% è destinato alla prevendita in corso.

Il 7,5% dell’offerta totale è invece destinato alle ricompense per lo staking, il 15% ai premi per la community e un notevole 35% alle operazioni di marketing, che sono volte a stabilire anche delle partnership con influencer del settore, per rendere virale il progetto e farlo crescere nel tempo.

Come acquistare i token BTCMTX in prevendita?

Secondo gli esperti del settore BTCMTX è un token in grado di fare 10x con il listing, soprattutto se la situazione generale del mercato crypto vira verso una bull run e se ci sarà l’approvazione degli ETF spot su BTC.

In previsione di questo, è possibile partecipare al progetto in prevendita: per farlo è necessario prima di tutto avere a disposizione un crypto wallet, come MetaMask o Trust Wallet, compatibile con i token ERC-20 come BTCMTX.

Il portafoglio dovrà contenere ETH, BNB o USDT, ovvero i token da scambiare con la quantità di BTCMTX desiderata, ricordando sempre che l’acquisto minimo previsto è di $10

Chi acquista usando ETH può da subito fare stake-to-mine, ma in questo caso deve considerare anche le gas fee pari a $0,015. Se si preferisce un altro metodo, è anche possibile usare una carta di credito.

A questo punto basterà collegare il proprio wallet alla pagina ufficiale della prevendita, tramite il pulsante “Buy Now” posto in alto a destra: una volta fatto clic apparirà “Connect Wallet”. Potrete quindi scegliere il metodo di pagamento e decidere se mettere in stake i token o acquistarli.

Terminata la prevendita, cliccando sul pulsante “Claim”, si potranno riscattare i token BTCMTX acquistati, oppure iniziare a fare staking o stake-to-mine, per generare ulteriori guadagni.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli
"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS