HomeCriptovaluteNuova Zelanda: Easy Crypto lancia la nuova stablecoin NZDD e un nuovo...

Nuova Zelanda: Easy Crypto lancia la nuova stablecoin NZDD e un nuovo crypto wallet

Easy Crypto ha lanciato due prodotti in Nuova Zelanda: la nuova stablecoin NZDD e un nuovo crypto-wallet. 

In questo modo, il più grande crypto-exchange della Nuova Zelanda, mira a offrire un ingresso stabile nel mercato delle criptovalute. 

Nuova Zelanda e il lancio della stablecoin NZDD e del nuovo crypto-wallet

Il più grande crypto-exchange non custodito della Nuova Zelanda, Easy Crypto, ha annunciato il lancio dei suoi due nuovi prodotti. 

Si tratta della stablecoin NZDD ancorata al dollaro neozelandese e un nuovo crypto-wallet per conservare questo e tutti gli altri crypto-asset.

“Annunciamo non 1 ma 2 lanci! La prima è una nuova stablecoin per i kiwi! NZDD è supportata 1 a 1 con NZ$. Stiamo anche lanciando il nostro portafoglio multi-catena con una sicurezza all’avanguardia. Un portafoglio semplice per tutte le tue criptovalute! Vai su http://easycrypto.com o http://NZDD.com”

Tali prodotti mirano a offrire agli utenti un ingresso stabile nel mercato digitale, coniugando l’affidabilità del dollaro neozelandese con tutti i vantaggi della blockchain. 

Non solo, sia NZDD che il nuovo crypto-wallet vogliono semplificare l’esperienza di settore, così da aumentare l’adozione delle criptovalute. 

Nuova Zelanda: Easy Crypto vuole aumentare l’adozione criptovalute con la stablecoin NZDD

Janine Grainger, cofondatrice e CEO di Easy Crypto, ha voluto commentare la nuova stablecoin NZDD e i suoi vantaggi:

“L’NZDD colma il divario tra la finanza tradizionale e l’era digitale. NZDD porta i vantaggi della digitalizzazione al dollaro neozelandese; è supportato 1:1 da dollari Kiwi detenuti in un trust nudo; ciò significa che il vostro NZDD è sicuro e flessibile. La stablecoin è stata inoltre strutturata per adattarsi alle normative neozelandesi”

Secondo il comunicato, al contrario del sistema tradizionale, la stablecoin offre agli utenti transazioni rapide, robuste e affidabili a basso costo e accesso alla valuta 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (senza inutili pratiche burocratiche bancarie, commissioni eccessive o lunghe tempistiche). 

Inoltre, consente transazioni peer to peer sicure e veloci, come l’invio di denaro a casa dall’estero.

Il nuovo Easy Crypto Wallet, invece, è disponibile per essere scaricato direttamente da Google Play o Apple App Store. 

La soluzione per una CBDC presentata da Ripple

La scorsa estate, la Nuova Zelanda aveva fatto parlare di sé in merito alla Central Bank Digital Currency (o CBDC).

E infatti, la Banca della Nuova Zelanda pare fosse in trattativa con Ripple per parlare della sua soluzione crypto per lo sviluppo di una CBDC, basata si XRP Ledger (XRPL). 

Ciò che era emerso è che la Banca Centrale della Nuova Zelanda fosse interessata a sfruttare a suo favore il potenziale di trasformazione delle valute digitali, e integrare innovazione digitale nei propri sistemi finanziari. 

D’altro canto, la soluzione XRPL che utilizza blockchain, sembra sia in grado di soddisfare i severi requisiti richiesti da una CBDC.  

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS