HomeNews dal MondoLe azioni Microsoft superano quelle di Apple

Le azioni Microsoft superano quelle di Apple

Ieri, sui mercati finanziari tradizionali è avvenuto un evento storico: le azioni Apple hanno perso la leadership contro il titolo Microsoft. 

Infatti, la capitalizzazione di mercato delle azioni Apple è scesa sotto i 2.900 miliardi di dollari, mentre quella delle azioni Microsoft è salita per l’appunto sopra quella soglia. 

E così ieri Microsoft è stata la società quotata in borsa con la maggiore capitalizzazione di mercato. 

La leadership Apple battuta dalle azioni Microsoft

Il titolo Apple era quella a maggior capitalizzazione di mercato fin da ottobre 2021. Ma escludendo il brevissimo periodo in cui perse la leadership in questa classifica ad ottobre 2021, durato meno di due settimane, bisogna risalire a settembre 2019 per trovare un periodo più lungo durante il quale non fu la maggior società al mondo per capitalizzazione di mercato. 

A dire il vero questa, però, è una classifica che prende in considerazione solamente le società quotate in borsa, ovvero quelle per cui ci sono dati aggiornati quotidianamente sul prezzo delle azioni. 

Tuttavia, da quando anche le azioni di Saudi Aramco (la compagnia petrolifera nazionale dell’Arabia Saudita) sono sul mercato, tutte le maggiori società al mondo ne fanno parte. 

Saudi Aramco, però, è un’azienda di fatto di proprietà dello Stato, di cui solo una piccola parte delle azioni sono scambiabili pubblicamente. 

Quando si tratta di capitalizzazione di mercato si tende a confrontare tra di loro solo le cosiddette public-company, ovvero quelle la cui maggioranza è per l’appunto controllata dal mercato. 

La fine della crescita di Apple

A partire da agosto 2023 il titolo Apple in borsa ha smesso di crescere. 

Prendendo come riferimento il valore pre-pandemia di circa 80$ per azione, questo era schizzato addirittura a 180$ a fine 2021, corrispondente ad una capitalizzazione di mercato di oltre 2.700 miliardi di dollari. 

Dopo un ritracciamento durato quasi un anno, nel 2022, l’anno scorso il titolo ha ripreso a crescere, toccando il picco massimo a luglio quando il prezzo delle azioni arrivò a sfiorare i 200$. A quel punto la capitalizzazione di mercato era salita a quasi 3.200 miliardi di dollari. 

Da agosto però è iniziata una lunga lateralizzazione, ancora in corso, sotto i 200$. La capitalizzazione si è stabilizzata sotto i 3.000 miliardi di dollari. 

La cavalcata di Microsoft contro le azioni Apple 

L’unica public-company al mondo in grado di sfidare Apple per quanto riguarda la capitalizzazione di mercato è Microsoft

Il prezzo pre-pandemia delle azioni Microsoft era di circa 180$, con una capitalizzazione di mercato di circa 1.300 miliardi di dollari. 

Durante la cavalcata del 2021 il titolo Microsoft toccò un picco assoluto a novembre, quando il prezzo delle sue azioni era schizzato a quasi 350$, e la capitalizzazione aveva raggiunto i 2.700 miliardi di dollari. 

A quel punto Microsoft contendeva già ad Apple il titolo di maggiore public-company al mondo per capitalizzazione di mercato, esclusa quindi Saudi Aramco. 

Anche per Microsoft il 2022 è stato un anno di bear.market, ma il 2023 è stato differente rispetto ad Apple

Infatti, la crescita iniziata a gennaio 2023 non si è ancora interrotta. 

Se ad agosto il prezzo delle azioni Microsoft era risalito a 350$, ora è sui nuovi massimi di sempre, a circa 390$. Grazie a questa ulteriore crescita, la capitalizzazione di mercato è salita a 2.900 miliardi di dollari, finendo per superare Apple. 

Quindi fino a luglio 2023 Apple aveva dominato per anni questa classifica, sebbene sempre incalzata da Microsoft, mentre da agosto 2023 ha smesso di crescere. Microsoft invece ha proseguito la crescita anche dopo agosto 2023, finendo per superare Apple. 

Le capitalizzazioni di mercato

Apple comunque rimane l’unica public-company della storia ad aver mai superato i 3.000 miliardi di capitalizzazione di mercato, ed i suoi attuali 2.800 miliardi non sono una cifra molto più bassa. Il record assoluto è stato di quasi 3.200 miliardi. 

Apple è stata anche la prima in assoluto ad aver superato il miliardo di dollari di capitalizzazione di mercato, addirittura già nel 2018, ed anche la prima ad aver superato i 2.000 miliardi nell’agosto del 2020. 

Tutto ciò fa pensare che il sorpasso di ieri di Microsoft potrebbe non essere definitivo, e che se anche il titolo Apple dovesse tornare a crescere potrebbe avvenire un controsorpasso, anche in tempi brevi. 

Il titolo Microsoft invece non ha ancora mai superato nella sua storia i 3.000 miliardi di dollari, e gli attuali 2.900 miliardi sono il suo massimo storico di sempre. 

Superò i mille miliardi già nel 2019, ma per superare i 2.000 miliardi dovette attendere la grande bullrun del 2021. 

Invece Saudi Aramco superò direttamente i 2.000 miliardi di dollari il giorno dopo la sua parziale quotazione in borsa, ovvero a dicembre 2019. Da allora non è mai riuscita a superare i 3.000 miliardi. 

Da notare che nel 2019 la capitalizzazione di mercato di Saudi Aramco era superiore a quella di Apple, ma mentre quella della società americana crebbe molto negli anni seguenti, quella della società araba non crebbe più molto. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli
"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS