HomeCriptovaluteEThCC a Bruxelles: risvolti e innovazioni per Solana e Lido

EThCC a Bruxelles: risvolti e innovazioni per Solana e Lido

La EThCC (Ethereum Community Conference) tenutasi a Bruxelles ha portato con sé importanti aggiornamenti per Solana e Lido. 

Durante l’evento, Lily Liu della Fondazione Solana ha esplorato l’evoluzione continua della blockchain e la sua utilità trasversale. D’altra parte, Will Shannon di Lido ha presentato nuovi moduli per migliorare la sicurezza e la decentralizzazione. 

Vediamo di seguito tutti i dettagli. 

Solana e Lido: prospettive sulla decentralizzazione e sicurezza dalla EThCC di Bruxelles

Come anticipato, EThCC ha dato il via a Bruxelles con un’energia travolgente, trasformando la capitale belga in un epicentro della tecnologia blockchain. 

Lily Liu, presidente della Fondazione Solana, ha discusso dell’incessante evoluzione tecnologica e della vasta utilità che Solana offre. Inoltre, Liu ha approfondito le possibilità uniche della rete Solana

La quale sfida il tradizionale trilemma della blockchain offrendo performance, capitale e liquidità senza compromessi. Secondo Lily, Solana è l’unico ecosistema capace di integrare tutte e tre queste caratteristiche in modo efficace.

Titus Capilnean, Vicepresidente Go-To-Market di Civic, ha affrontato la crescente minaccia dell’intelligenza artificiale e il ruolo di Web3 nella sicurezza digitale. 

Discutendo soluzioni di identità per prevenire minacce e migliorare la sicurezza on-chain, Titus ha sottolineato l’importanza degli smart contract autorizzati. 

Ha spiegato che, mentre il concetto di permissionless è fondamentale, l’autorizzazione diventa necessaria per gestire asset collegati al mondo reale.

Cassidy Daly, cofondatore di Centrifuge, ha criticato l’obsolescenza del sistema finanziario attuale, elogiando la blockchain come la tecnologia capace di rivoluzionarlo. 

Ha discusso l’impatto dell’inflazione sul commercio globale e l’importanza di distaccare le valute dagli Stati nazionali. Secondo Cassidy, le monete stabili rappresentano una soluzione per ridurre il controllo esercitato dagli Stati Uniti sul commercio mondiale.

Lido: decentralizzazione e sicurezza con i nuovi moduli di staking

Will Shannon, uno dei principali contributori di Lido, ha illustrato i progressi nella decentralizzazione e sicurezza grazie ai nuovi moduli di staking per gli operatori di nodi indipendenti. 

Con un incremento significativo del 386% di operatori di nodi su base annua, Lido punta a fornire la migliore esperienza operativa con il suo modulo di community staking (CSM), attualmente in fase di test. 

Will ha dichiarato che il CSM sarà il modulo di staking più sicuro, accessibile, scalabile e sostenibile sul mercato.

Infine, Paul Frambot, cofondatore e CEO di Morpho Labs, ha presentato un approccio innovativo alla DeFi. In particolare spiegando che il futuro dei protocolli di prestito e indebitamento sarà aggregato. 

Questo metodo combina i vantaggi degli approcci monolitici e modulari, superando rispettivamente i limiti di rischio unico e frammentazione della liquidità. Offrendo dunque una soluzione ottimale per la DeFi.

Multicoin Capital spinge per un senato pro-crypto: iniziativa di donazioni in SOL

Multicoin Capital, un’importante società di investimento in criptovalute, ha annunciato un’iniziativa per raddoppiare le donazioni in SOL di Solana ai candidati repubblicani al Senato.

Kyle Samani, fondatore e managing partner di Multicoin Capital, ha comunicato l’iniziativa venerdì scorso tramite un post dettagliato su Twitter. Ha spiegato l’importanza cruciale di sostenere i legislatori che favoriscono le criptovalute. 

Multicoin corrisponderà le donazioni in SOL al Sentinel Action Fund, fino a un massimo di 1 milione di dollari. Sentinel è un Super PAC conservatore che promuove candidati e innovazioni pro-crypto negli Stati Uniti.

Il senatore Bill Hagerty, sostenitore di lunga data delle criptovalute, ha elogiato Sentinel per il suo lavoro nel creare un Senato favorevole alle criptovalute, operando in stati chiave per aumentare l’affluenza alle urne per i candidati pro-crypto. 

La campagna di Multicoin ha avuto inizio il 5 luglio e si concluderà il 14 luglio. Samani ha sottolineato l’importanza di sostenere i legislatori nelle prossime elezioni. Ciò poiché questi potrebbero influenzare significativamente il futuro delle criptovalute negli Stati Uniti. 

Ha dichiarato che è essenziale avere leader eletti che proteggano i diritti degli americani con asset crittografici.

L’iniziativa di Multicoin Capital rappresenta un passo significativo verso la creazione di un ambiente politico favorevole alle criptovalute negli Stati Uniti, promuovendo la crescita e l’innovazione nel settore.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick