Dopo le news riguardanti Arsenal e Borussia Dortmund, anche gli oggetti da collezione del Real Madrid saranno scambiabili su blockchain con un token.

Read this article in the English version here.

Infatti, il celeberrimo club spagnolo ha firmato un accordo con Fantastec SWAP, una piattaforma digitale di oggetti collezionabili basata su blockchain.

Grazie a questa partnership, gli utenti saranno in grado di acquistare e scambiare in modo sicuro oggetti da collezione autentici del Real Madrid, come autografi dei giocatori e contenuti video esclusivi.

Arsenal e Borussia Dortmund avevano firmato all’inizio di quest’anno, ma ora con la squadra spagnola Fantastec punta ad una decisa crescita della sua App SWAP.

Le iniziative basate su blockchain si stanno lentamente diffondendo nel mondo dello sport, ed in particolare proprio nel settore degli oggetti collezionabili, ovvero uno dei settori più redditizi in questo campo.

Anzi, in prospettiva sia il calcio che altri sport potrebbero anche subire un incisivo rinnovamento grazie a queste nuove iniziative legate ad una tecnologia da molti definita come rivoluzionaria. L’interesse di molte squadre sportive, ed in particolare quelle calcistiche, per i token e le criptovalute si è già rivelato decisamente ampio e profondo, e questa ulteriore iniziativa legata agli oggetti collezionabili ampia ulteriormente i casi d’uso.

Non è ancora noto quando sarà possibile acquistare e scambiare oggetti da collezione del Real Madrid o delle altre squadre su SWAP, ma le tre squadre sono già presenti nell’app pertanto questa dovrebbe già essere attiva e funzionante.

Per ora non c’è ancora alcun oggetto collezionabile disponibile, ma sembra essere già tutto predisposto per poter operare.

Simon Woolard, Product development partner di Fantastec, ha dichiarato:

“A Fantastec siamo tutti molto ambiziosi e abbiamo una chiara visione di come immaginiamo che lo sport e le community dei fan si evolveranno nei prossimi anni. Ciascuno dei nostri prodotti ci aiuta a imparare sempre di più sul comportamento e sui desideri dei fan”.