Binance investe nella tokenizzazione dello sport
Binance investe nella tokenizzazione dello sport
Blockchain

Binance investe nella tokenizzazione dello sport

By Fabio Lugano - 8 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English language here.

La piattaforma sportiva maltese ChiliZ annuncia di aver raggiunto un accordo con il grande exchange Binance, con oltre 9 milioni di utenti ed 1,5 miliardi di transazioni giornaliere, e quest’ultimo si impegna ad investire nello sviluppo della società maltese.

Ispirato dal modello di Socios, la struttura che gestisce i tifosi di squadre come Real Madrid e Barcellona, ChiliZ è una piattaforma che permette alle organizzazioni di sport e e-sport di tokenizzare i diritti di voto dei propri fan.

Le società scommettono sul mercato sportivo, ma soprattutto su quello degli sport da videogame, un settore con un valore di 110 miliardi di dollari, più della somma dei settori dei cinema e delle major della musica messe insieme, e che sarà il prossimo obiettivo nell’adozione della blockchain, con oltre 300 milioni  di fan sparsi in tutto il mondo.

La collaborazione è anche stimolata dal fatto che le clientele degli exchange e degli e-sport hanno molte caratteristiche simili: in entrambi i casi, infatti, si tratta di millennial con un’educazione medio alta, un alto interesse nelle valute virtuali ed esperienza nel trading.

Le due società si divideranno i compiti, pur proseguendo con un elevato coordinamento operativo e, mentre ChiliZ svilupperà la piattaforma tecnica, la commercializzazione dei token avverrà in modo cooperativo da entrambe le parti.

Questo elemento è di grande importanza vista la dimensione della clientela dell’exchange.

La società maltese è al secondo round di finanziamento, dato che si era già assicurata 27 milioni in una prima fase riservata ad investitori privati.

Il CEO di ChiliZ, Alexandre Dreyfus, ha affermato che l’intervento di Binance permetterà di completare il round di finanziamento privato e quindi renderà più rapido lo sviluppo della piattaforma.

Per l’exchange, che recentemente si è trasferito a Malta, è anche un modo per integrarsi nell’ambiente tecnologico locale che da tempo ospita iniziative molto interessanti nella blockchain.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.