Starbucks va sulla blockchain
Starbucks va sulla blockchain
Blockchain

Starbucks va sulla blockchain

By Amelia Tomasicchio - 3 Ago 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

In un comunicato stampa pubblicato oggi, 3 agosto, l’Intercontinental Exchange (ICE) ha rivelato la decisione di lanciare dei bitcoin future il prossimo maggio insieme alla nuova piattaforma chiamata Bakkt.

Bakkt è stato progettato per fungere da piattaforma scalabile per la partecipazione istituzionale, commerciale e dei consumatori alle risorse digitali, promuovendo una maggiore efficienza, sicurezza e utilità“, ha spiegato Kelly Loeffler, CEO dell’azienda.

“Stiamo collaborando per costruire una piattaforma aperta che sfrutti il potenziale di trasformazione delle risorse digitali nei mercati globali e nel commercio”.

La collaborazione vede molte aziende interessanti e ben note come Starbucks, Microsoft e BCG.

Starbucks ha spiegato anche che vorrebbe permettere ai propri clienti di utilizzare le crypto come metodo di pagamento.

Starbucks giocherà un ruolo fondamentale nello sviluppo di applicazioni pratiche, affidabili e regolamentate per i consumatori, per convertire i propri beni digitali in dollari che possono essere spesi da Starbucks“, ha dichiarato Maria Smith, Vice Presidente per le partnership e i pagamenti.

Questa è una notizia enorme, non solo per i fan di crypto. E anche Barry Silbert ha condiviso su Twitter il suo apprezzamento:


Tra gli altri investitori di Bakkt, vi sono anche Pantera Capital e Susquehanna, mentre tra gli altri partecipanti vi sono M12, la divisione di capitale di rischio di Microsoft e Fortress Investment Group.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.