Rumors: collaborazione tra Facebook e Stellar
Rumors: collaborazione tra Facebook e Stellar
Blockchain

Rumors: collaborazione tra Facebook e Stellar

By Amelia Tomasicchio - 11 Ago 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Non è una novità che Facebook stia parlando con diversi progetti legati al mondo crypto per esplorare come possa sfruttare al meglio la tecnologia blockchain; in particolare si tratterebbe di quella di Stellar.

Da Business Insider sappiamo che negli ultimi mesi, David Marcus, capo del team blockchain di Facebook ha incontrato il team di Stellar per esplorare le potenziali opportunità.

Se Facebook volesse fare concorrenza alle grandi banche, potrebbe utilizzare la tecnologia blockchain, ha detto una persona che è vicino al team di Stellar.

Un insider di Stellar ha detto che Facebook potrebbe usare la catena dei blocchi per registrare le transazioni di pagamento su un registro distribuito come quello di Stellar.

Dopo questa notizia, il prezzo di Stellar Lumens (XLM) è salito del 6%, raggiungendo i  0,23$.

“Questo ostacolerebbe le banche. Facebook e Stellar possono implementare una banca più velocemente di quanto una banca possa costruire un social network”.

Un altro insider di Facebook ha detto che l’azienda sta facendo una scommessa a lungo termine sulla blockchain, come stanno facendo con l’intelligenza artificiale.

Recentemente, Facebook sta assumendo un sacco di esperti blockchain, tra cui un responsabile delle politiche pubbliche per analizzare i problemi di politica nel mondo della catena dei blocchi.

Inoltre, nel mese di maggio Shashwat Gupta, che in precedenza ha lavorato a Samsung Pay, è stato assunto come blockchain product strategist. E la cosa strana è che la parola “blockchain” è stata rimossa dal suo profilo LinkedIn dopo che Business Insider ha parlato con il portavoce di Facebook.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.