Cardano lancia Icarus, estensione per Google Chrome
Cardano lancia Icarus, estensione per Google Chrome
Blockchain

Cardano lancia Icarus, estensione per Google Chrome

By Amelia Tomasicchio - 14 Ago 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Charles Hoskinson non è nuovo a registrare video in diretta su Youtube per fare delle comunicazioni ai fan.

Questa mattina, in un video girato prima di continuare i suoi viaggi in Canada, Barbados e Sud Africa, Charles ha annunciato Icarus, un’estensione per Google Chrome che serve alle aziende per lanciare le proprie ICO.

Nel video, il founder di Cardano dice che per ora l’estensione è costruita per Chrome, ma potrà essere facilmente integrato su Mozilla e applicazioni mobile.

Si tratta di un full-wallet che gira su Google Chrome. E visto che non ha una copia di tutta la blockchain, si può usare esattamente come Daedalus, che al momento è il solo wallet adatto per ADA, ovvero la crypto del network Cardano.

L’estensione Icarus si installa in un solo click e si può quindi importare il wallet Daedalus in quello di Icarus, recuperando il wallet in solo pochi minuti, senza avere il bisogno di avere tanto spazio di memoria per installare tutta la blockchain.

Hoskinson dice che Icarus è stato scritto in un codice ibrido tra Rust e Javascript.

Icarus permette ai partner di sviluppare applicazioni mobile di terze parti, con la possibilità di integrare ADA. Icarus è progettato per aiutare gli utenti che non riescono a far funzionare Daedalus che invece l’ecosistema di Chrome può eliminare.

Qui per vedere il video integrale:

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.