Crypto exchange, via alla nuova era con i creatori di Cardano
Crypto exchange, via alla nuova era con i creatori di Cardano
Criptovalute

Crypto exchange, via alla nuova era con i creatori di Cardano

By Daniele Chicca - 4 Set 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Un nuovo crypto exchange sta per vedere la luce grazie alla joint venture formata dalla società madre della blockchain Cardano e IronFx, broker online specializzato in attività di trading su vari mercati come Forex, materie prime e metalli.

L’idea, si legge in un comunicato stampa del gruppo fondato a Cipro, è quella di creare una nuova piattaforma di scambio regolamentata mista, ossia che faccia da ponte tra il trading online tradizionale e il mondo delle valute digitali.

Exchange Cardano: un nuovo ecosistema di trading misto

Il nuovo soggetto, IronX, opererà come se fosse un exchange classico dove conviveranno il mondo del trading classico e quello crypto. Verrà creato un ecosistema di trading efficiente, in cui i finanziamenti avverranno sia con le monete fiat tradizionali, sia con le criptovalute.

La joint venture segnerà l’inizio di una nuova era per gli exchange crypto”, dice Kenji Sasaki, Co-Founder di Cardano e Corporate Officer di EmurgoHK, a capo di una società che è nata dalla mente di un collettivo di ricercatori ed ingegneri illustri.

Sasaki è convinto che la partnership con IronFx, una forza maggiore nel trading online con una clientela di oltre 1 milione e 200 mila conti, “unita alle nostre conoscenze approfondite in fatto di tecnologia blockchain e di comunità crypto mondiale, permetterà di affrontare tutte le questioni cui devono far fronte gli investitori del settore in questo momento.

Anche il margin trading è consentito

Allo stesso tempo è una grande opportunità per quotare Cardano (ADA) su un exchange regolamentato”. Per la moneta Cardano, la nona moneta crypto al mondo per capitalizzazione, è una grande opportunità per ampliare il raggio d’azione.

Le due società sono infatti convinte che l’exchange riuscirà nell’intento di offrire un accesso sicuro e facilitato per tutti i protagonisti dell’immenso mercato del trading retail.

Tramite il portale “unificato”, i detentori di token IRX – il coin principale dell’exchange – potranno partecipare sia allo scambio di titoli o commodity tradizionali, sia alla compravendita di criptomonete.

Exchange Cardano operativo dal quarto trimestre 2018

Markos A. Kashiouris, Chairman e AD del gruppo IronFX, si è detto piacevolmente sorpreso dal successo della token sale privata, condotta in condizioni di mercato difficili. Le crypto attraversano infatti un momento no, ma in agosto hanno dato segnali di ripresa.

I partecipanti all’ecosistema di IronX potranno inoltre esporsi al settore di mercato che prediligono chiedendo al broker soldi in prestito sul loro conto in monete crypto (‘margin trading’). La somma può essere reinvestita sulla piattaforma già esistente di IronFx.

La neonata piattaforma dovrebbe essere definitivamente operativa nel quarto trimestre del 2018, in seguito alla ICO di IRX, ma è in cantiere una versione beta, con uscita anticipata e destinata ai detentori VIP del token.

Daniele Chicca
Daniele Chicca

Laureato in lingue e letterature straniere all'Università di Bologna, con un anno da undergraduate presso la UCL di Londra. Giornalista professionista dal 2007, si è con il tempo specializzato in finanza, economia e politica. Dopo tre anni presso il desk di Reuters a Milano, ha lavorato per diverse testate, contribuendo tra le altre cose a portare a un incremento del traffico progressivo sul sito Wall Street Italia e offrendo servizi di vario genere da inviato per Radio Rai e per le agenzie stampa AGI e TMNews (ex Apcom). Al momento è responsabile della redazione, della linea editoriale e del coordinamento di un importante sito di informazione economica e finanziaria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.