Il governo italiano a sostegno delle startup blockchain
Il governo italiano a sostegno delle startup blockchain
Blockchain

Il governo italiano a sostegno delle startup blockchain

By Marco Cavicchioli - 26 Nov 2018

Chevron down

Sabato sera, in presenza del Presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker è stato presentato un rapporto di 28 pagine con le misure previste dal governo italiano anche relative al supporto delle startup blockchain.

Read this article in the English version here.

Nel piano per convincere la UE a dare il via libera al piano per la crescita dell’Italia, ci sono anche degli incentivi per le startup che si occupano di nuove tecnologie, come blockchain, grazie ad un fondo da 15 milioni sugli investimenti.

Il rapporto, intitolato “A new path for a better future” (“Un nuovo percorso per un futuro migliore“) è stato presentato dal Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte e contiene due pacchetti di semplificazioni di cui uno con le misure previste per il sostegno alle start up che investono nella tecnologia dei blocchi.

L’obiettivo è quello di incentivare gli investimenti e rendere più efficiente la burocrazia.

Ad esempio, si ipotizza un riassetto normativo, la semplificazione delle procedure contabili e di spesa, e la “trasmissione dei dati in modalità digitale” con “monitoraggio e controllo telematico dei tempi di conclusione dei procedimenti“.

Un capitolo è anche dedicato alla trasparenza, con la “previsione per le pubbliche amministrazioni dell’obbligo di rendere facilmente conoscibili e accessibili le informazioni, anche aggiornando e semplificando il linguaggio“.

In quest’ottica è possibile immaginare che l’investimento in startup dedicate agli sviluppi su blockchain potrebbe aiutare a trovare nuove soluzioni per raggiungere gli obiettivi fissati nel rapporto.

Bloomberg parla di questo rapporto come di un tentativo di “rivoluzionare l’Italia” da parte del governo italiano, ma questa prospettiva ad oggi sembra ancora solo più un intento che non una realtà.

Sul rapporto, infatti, si legge che la nuova legge di bilancio prevede di aggiungere 15 miliardi ai 6 già assegnati per gli investimenti, per un totale di 21 miliardi da utilizzare nei prossimi tre anni, anche se questa cifra potrebbe non essere sufficiente a rivoluzionare il Paese.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.