Jack Dorsey compra $10,000 in bitcoin a settimana
Bitcoin

Jack Dorsey compra $10,000 in bitcoin a settimana

By Marco Cavicchioli - 6 Mar 2019

Chevron down

Jack Dorsey, il fondatore di Twitter e di Square, è recentemente stato ospite di una puntata del podcast Tales from the Crypt, durante la quale ha affermato di comprare sempre più bitcoin.

Read this article in the English version here.

Nell’intervista ha rivelato che nelle ultime settimane ha comprato bitcoin ad un ritmo di 10.000 dollari a settimana, ovvero attualmente circa 2,7 BTC.

Il patrimonio di Dorsey è stimato in 5,6 miliardi di dollari, quindi anche procedendo a questo ritmo per tutto l’anno alla fine, in questo modo, non avrebbe investito in bitcoin nemmeno lo 0,1% del suo patrimonio.

Pertanto per il magnate americano si tratta di piccoli investimenti, sebbene sia rilevante il fatto che abbia deciso di farlo proprio in questo momento. Non è noto tuttavia l’ammontare totale di BTC in suo possesso.

Dorsey aveva già anche rivelato che secondo lui internet ha bisogno di una valuta “nativa”, e che bitcoin ad oggi per lui sia la migliore candidata ad esserlo.

In passato infatti aveva già avuto modo più volte di esprimersi su bitcoin, come quando si lasciò scappare che la stessa Twitter in futuro potrebbe integrare un sistema di micro donazioni in BTC grazie a Lightning Network.

Va anche ricordato che, con Square, Dorsey è coinvolto in prima persona nello sviluppo e nella diffusione di queste tecnologie, ma è probabile che il suo entusiasmo per bitcoin sia sincero.

Infatti al di là degli innegabili vantaggi economici che potrebbero trarne lui stesso, o Square, da un’eventuale crescita del valore di BTC, le numerose volte in cui è intervenuto per esprimere la sua opinione riguardo Bitcoin ha sempre dimostrato una vera comprensione di questa tecnologia, limitandosi inoltre sempre e soltanto a parlare proprio di Bitcoin.

Jack Dorsey compra bitcoin

Ad esempio, non ha mai accennato ad una possibile stable coin di Twitter, come invece pare stiano facendo in Facebook.

Il suo coinvolgimento nel settore crypto è crescente, tanto da essere diventato oramai uno dei VIP maggiormente coinvolti con queste tecnologie. Qualche giorno fa ha anche accettato la Lightning Torch, definendo questa iniziativa “un buon esempio di sperimentazione di Lightning Network via Twitter”.

Su Twitter è stato anche coniato l’hashtag #stackingsats (Stacking Satoshis) per taggare tutto ciò che possa in qualche modo essere correlato con Twitter ed il settore crypto.

Ad esempio alcuni pubblicano ogni settimana un tweet con i loro acquisti di BTC per dimostrare che stanno accumulando satoshi, (1 satoshi corrisponde ad un centomilionesimo di bitcoin), taggando questi tweet con #stackingsats. Anche Dorsey ha aderito a questa iniziativa.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.